Buon Natale!

Adria – minorenni sdraiati per strada, la richiesta di soccorso cela una rapina

Da qualche giorno la notizia è che ci sono alcuni minorenni, al servizio di persone senza scrupoli, che cercano di fermare gli automobilisti in alcune zone di Adria e dei dintorni, allo scopo di rapinarli o truffarli.

La dinamica è semplice. Un ragazzo sdraiato sul ciglio della strada, evidentemente bisognoso di soccorsi, in zone buie ed isolate. Poco lontano una vettura di supporto con i complici pronti ad intervenire nel caso qualcuno si fermi a prestare soccorso. Le segnalazioni arrivano dai social network, in particolare da facebook, e fortunatamente raccontano di automobilisti che non si sono fermati. Nei racconti si parla di ragazzi che si rialzano miracolosamente una volta che l’automobilista è passato senza fermarsi ed addirittura la macchina con i complici che si mette in strada ed insegue il malcapitato.

Il regalo è spettacolare

 

In questi casi quindi è necessario mantenere il sangue freddo: se non avete la certezza matematica che chi è per strada non è un delinquente, non fermatevi assolutamente nelle vicinanze, ma contattate immediatamente le Forze dell’Ordine (pronto intervento 113) che penseranno a verificare quanto accaduto e se necessario ad attivare i soccorsi. Non fermatevi assolutamente se inseguiti e non lasciatevi sorpassare, ma andate a fermarvi in un luogo affollato (ad esempio un bar) o direttamente dalle Forze dell’Ordine.

Visto che oramai le segnalazioni in territorio adriese (principalmente in zona Curicchi) sono numerose, non è da escludere che questa tecnica di rapina si possa spostare in altre zone. Segnalando puntualmente alle Forze dell’Ordine aumentano le possibilità che questi delinquenti possano essere catturati.


Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...