Buon Natale!

PORTO VIRO-Thomas Giacon: le asfaltature complete restano un miraggio.

Asfalti! solo matrioska. Matrioska, scatole cinesi? Il risultato non cambia, questo è quello che propone questa “divertente” amministrazione, priva di idee, capace di esaurire, spendendo male, i soldi lasciati dall’avanzo di amministrazione 2016. Oggi vengono proposti, a loro dire, due “grandi” progetti, all’apparenza denominati manutenzione strade del centro abitato ZONA SUD e ZONA NORD. In sostanza però è un enigma, in quanto ad oggi, nessuno sa, nemmeno l’amministrazione, quali saranno le strade oggetto di sistemazione e in che modo.

E’ evidente che stiamo parlando di minimi rappezzi che non miglioreranno la situazione esistente, le asfaltature complete restano un miraggio. Le somme destinate si commentano da sole, due delibere da 39.000 euro, cifra ridicola per le esigenze di Porto Viro (esempio la strada che porta al cimitero di Contarina è costata 35.000 euro, i rappezzi in Via Bagatella 27.000 euro) con un bando ancora fantasma che, solo quando sarà redatto, si riuscirà a capire dove e come si vorrà intervenire sulla base dell’offerta proposta dalle ditte. Un’assurdità! D’altronde non si può pretendere di più, quando le priorità amministrative restano le feste e gli eventi, le risorse finanziarie non vengono gestite come un buon padre di famiglia. Poi magari scopriremo, spero di no, che nella via/e individuate ci abita o ci lavora un consigliere comunale o un assessore! Da come vengono proposte e pubblicizzate le delibere, sembra che buona parte di Porto Viro sarà asfaltata, invece stiamo parlando di un intervento che probabilmente si ridurrà in qualche buca tamponata e naturalmente alla segnaletica orizzontale e verticale. Con le cifre accantonate si poteva pensare di asfaltare per almeno 250.000 euro, ma così purtroppo non è, i soldi sono finiti.

Resto e sono critico, ma costruttivo, poiché’ anche in questa disperata situazione, si poteva limitare la somma sotto soglia di appalto, evitando cosi il bando pubblico perché dispendioso in termini di tempi e perché ostativo per le aziende della nostra città. Così facendo si garantirebbe l’opportunità di lavoro a due o più ditte locali, come già oggi avviene oggi con la ditta che segue la manutenzione strade, ditta che tra l’altro effettua già interventi simili che un budget che supera spesso i 60.000 annui. L’unica certezza rimasta è l’asfaltatura di via Torino, ma non c’è un minimo d’interesse al progetto in quanto la Sig.na Veronese non ha l’umiltà di riconoscere i meriti di chi l’ha preceduta, esiste infatti una devoluzione di 3 mutui (recupero di 3 mutui accesi ma mai utilizzati) risalenti al decennio 2000/2010 per una somma complessiva di circa 135.000 euro, cosi da permetterne la completa riqualificazione (asfaltatura, marciapiedi, illuminazione e segnaletica).  Giacon Thomas Consigliere Capogruppo

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 49
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    49
    Shares
  • 49
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: