Buon Natale!

Adria-Centro Servizi Anziani, Sindaco Barbierato “Risolveremo con determinazione le problematiche della casa di riposo, per il bene dei nostri cittadini “.

“E’ stata una riunione importante quella avvenuta mercoledì 20 Febbraio, con il prefetto Maddalena De Luca” Sono le parole del sindaco Omar Barbierato e degli assessori Sandra Moda e Marco Tosato che a fianco delle sigle sindacali, CGIL, CISL e UIL, hanno difeso le ragioni dei lavoratori, degli ospiti e dei famigliari del centro servizi anziani(CSA) di Adria, nell’incontro in cui erano presenti al cospetto del prefetto, il direttore e la presidente del Csa Mauro Badiale e Sandra Passadore.

Una riunione, alla quale i due consiglieri di minoranza del consiglio di amministrazione (CDA), Simone Mori e Sabrina Visentini, hanno consegnato al prefetto un plico di documenti che testimoniano le criticità per i lavoratori, le lettere di lamentela dei famigliari e atti degli ultimi anni del mandato della Passadore che testimoniano l’andamento della sua governance. Nell’attuale clima di completa chiusura della presidenza e della direzione del CSA verso le operatrici ( OO.SS) e l’Amministrazione Comunale, il Sindaco Omar Barbierato ha evidenziato al prefetto, il significativo e importante lavoro svolto dai consiglieri Simone Mori e Sabrina Visentini, nonostante le mille difficoltà che si traducono in tempi molto distesi per avere gli atti richiesti via Pec e la reperibilità di notizie dal sito ufficiale del CSA, questione quest’ultima, segnalata e verbalizzata anche in un consiglio comunale del 2016. A tutto questo si aggiungono gli sforzi da parte degli amminsitratori nel tenere un canale di confronto tra comune e casa di riposo, con lo scopo di risolvere le varie problematiche per il bene degli ospiti della struttura. Alla richiesta di delucidazioni delle riunioni verbalizzate o incontro tra le ipab, la Presidente non solo non ha risposto, ma ha avuto una reazione scomposta interrompendo di fatto il tavolo, comportamento che fa pensare che l’attuale Cda di maggioranza con Badiale, stia portando avanti qualcosa che va al di là di accordi di appalti o sulla gestione amministrativa.

Pc ricondizionati ad Adria

L’Amministrazione intende, perciò, preparare un ulteriore fascicolo relativo a questi 8 mesi di incontri al Tavolo Tecnico, istituito per la convergenza delle politiche sul CSA, e la corrispondenza di richiesta di informazioni mirate, in quanto la normativa individua la struttura quale ente strumentale del Comune, con il quale deve armonizzare bilanci e programmazione. E’ interesse del Comune di Adria aggiornare il Rappresentante del Governo sul territorio dell’entità e continuità delle azioni intraprese per coordinare le politiche socio-sanitarie e contrastare le decisioni ritenute diminutive della qualità dei servizi resi alla cittadinanza e, quindi, a rischio di minor tutela per ospiti e lavoratori.  L’appuntamento quindi per la risoluzione dei problemi della casa di riposo di Adria, la cui documentazione è ora al vaglio del prefetto, sarà il motivo del prossimo incontro.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: