Buon Natale!

La Città risponde presente all’appello dell’Amministrazione “Salviamo l’Ospedale di Adria”.

Pc ricondizionati ad Adria

ADRIA-Di fronte al taglio di primari e posti letto che annulla l’Ospedale di Adria la Città ha risposto all’appello dell’Amministrazione Adriese.

Tra Sabato e Domenica 10 mila persone hanno dato il loro appoggio sui social, centinaia hanno lasciato un messaggio personale sul “muro” per l’Ospedale predisposto nel ridotto del Teatro, l’intero teatro sabato sera si è alzato in piedi e ha alzato la propria voce gridando “Salviamo l’Ospedale di Adria”, striscioni con la stessa scritta stanno sbucando su finestre e balconi del centro e delle Frazioni. Ora è il momento di agire, di alzare i cuori e tirare fuori i denti. Mercoledì 10 aprile alle 17.30 ci sarà un incontro informativo col Direttore Compostella e gli assessori regionali del territorio alla casa delle Associazioni.

Pc ricondizionati ad Adria

Chiediamo agli Adriesi di partecipare con noi giovedì 11 aprile in Regione Veneto per l’audizione in V commissione, che è stata comunicata dalla Regione alla nostra Conferenza solo ieri pomeriggio: partenza in treno da Adria alle 13.55 e ritorno da Venezia alle 18.30 o 19.19. Infine sabato 13 aprile aderiamo alla manifestazione organizzata dai Sindacati con corteo alle ore 9 davanti al comune fino all’Ospedale, e trasferimento poi all’Ospedale di Rovigo alle 1030. In alto il cuore e fuori i denti per l’Ospedale di Adria, il nostro diritto alla Sanità e alla Salute: non siamo cittadini di serie b. Il Sindaco-Omar Barbierato

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 33
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    33
    Shares
  • 33
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: