Buon Natale!

ENRICO RUGGERI, L’ULTIMO RACCONTO DEL POETA ROCK.

ROVIGO (RO) – È un finale memorabile quello di Tra ville e giardini 2021, che ospita per la prima volta in Polesine, il cantautore più ecclettico e atipico del panorama italiano contemporaneo. Un chansonnier nato dal punk, passato da Sanremo col sinth-pop, autore infinito di tante hit per sé e per altri, scrittore e poeta, presidente della Nazionale cantanti, una vivacità intellettuale instancabile che sfocia in battaglie civili e gesti di solidarietà: Enrico Ruggeri col suo live “Musica e parole” fa tappa nella rinnovata area spettacoli del Censer di Rovigo, il 21 agosto, alle 21.30. È caldamente consigliato l’acquisto dei biglietti d’ingresso in prevendita su www.diyticket.it, onde evitare assembramenti e inutili code. Fino ad esaurimento posti è garantito il funzionamento della biglietteria fisica che aprirà alle 20. Ingresso con Green pass nel rispetto della legislazione vigente.

È un momento straordinario per Enrico Ruggeri, rimasto lontano dai concerti per oltre un anno, ma che ha scelto di ripartire per rispetto nei confronti dei tanti fan, dei tecnici e dei musicisti. “Non lascio soli gli amici”, ha scritto sui social. Il nuovo tour con la band in “formazione elettrica” per tanta musica tra cantautorato e rock, è partito lo scorso 14 agosto con una manciata di date. A Tra ville e giardini il cantautore milanese porta lo spettacolo “Musica e parole”, un’intervista show, in cui dalle domande dell’intervistatore, Ruggeri racconterà un po’ di sé e della sua musica, per poi esibirsi con i brani più famosi del suo ormai più che quarantennale repertorio. Ad accompagnarlo sul palco del Censer ci sarà il suo tastierista Francesco Luppi.

La scaletta è a sorpresa, ma inevitabile che ci sia l’ultimo singolo “L’America (Canzone per Chico Forti)”, ora in radio e disponibile in digitale (Anyway music/ Believe digital). È una battaglia civile di Enrico Ruggeri, per portare in Italia, il velista e produttore tv, Chico Forti, che dal 2000 sta scontando l’ergastolo negli Stati Uniti, per un omicidio di cui si è sempre dichiarato innocente. Il 23 dicembre 2020 è stata accolta l’istanza che permetterebbe a Chico Forti di tornare in patria. Questo sviluppo ha spinto Enrico Ruggeri a tirare fuori dal cassetto questa canzone e ad incontrare Gianni Forti, lo zio di Chico, che in questi anni si è battuto per riportare in Italia il nipote. Dall’incontro è nata la collaborazione con gli artisti che hanno realizzato il video del brano: il fumettista Chiod (Massimo Chiodelli) che ha fornito le illustrazioni tratte dal suo libro “Una dannata commedia” ed il documentarista Thomas Salme che ha curato fotografia e montaggio. L’urgenza creativa e la sensibilità di Enrico Ruggeri ne fanno un artista poliedrico, che in questa fase professionale ha tanta voglia di raccontare in varie forme. Dallo scrivere canzoni allo scrivere libri, il suo passo è stato breve. È in libreria il suo ultimo romanzo, “Un gioco da ragazzi” (ed. La nave di Teseo): in una grande, intensa, storia di famiglia, racconta “la nostra meglio gioventù” che scopre i suoi lati più oscuri, tra politica, musica, amori furiosi e una passione che non si spegne fino all’ultima pagina.

Sempre nel filone racconto personale, Enrico Ruggeri ha aperto un proprio canale sulla piattaforma Twitch (https://twitch.tv/enricoruggeri) in cui, all’interno di appuntamenti fissati, risponde a chiunque vuole conoscerlo meglio. Per il cantautore, questa nuova avventura è un modo per sottolineare la libertà di espressione, sia da parte sua che di chiunque vorrà seguire e commentare le dirette. Ogni appuntamento è caratterizzato da un linguaggio schietto, una chiacchierata senza filtri né sovrastrutture. Un’anticipazione di questo spettacolo “Musica e parole” che si andrà a gustare a Rovigo. Tra Ville e Giardini XXII è promossa ed organizzata da Provincia di Rovigo, co-finanziata da Regione del Veneto Reteventi, sostenuta da Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo, con l’organizzazione tecnica di Ente Rovigo Festival, direzione artistica di Claudio Ronda, e la collaborazione dei Comuni di Adria, Ariano nel Polesine, Badia Polesine, Castelmassa, Ceneselli, Ceregnano, Costa di Rovigo, Ficarolo, Fratta Polesine, Lendinara, Lusia, Occhiobello, Porto Tolle, Rosolina, Rovigo, Trecenta, Villanova del Ghebbo.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    12
    Shares
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...