Buon Natale!

Trasferta a Martignacco per la Virtus Taglio di Po.

MARTIGNACCO (Udine) – Ritorna in campo la Virtus Taglio di Po e lo fa a Martignacco in provincia di Udine per l’ultima giornata del girone d’andata. Seconda contro ultima in classifica e il risultato finale non poteva che essere a favore della squadra polesana che, nonostante le assenza di Sambin e Bernardinello, portano a casa un netto 3 – 0 e tre punti che fanno concludere la prima tornata del girone F di serie B2 al secondo posto in classifica. Una partita nettamente dominata dalla compagine tagliolese, che ha dato prova di ottima forma e voglia di proseguire al meglio questo campionato. 

 

Tutto inizia con la squadra locale che da filo da torcere alla compagine tagliolese grazie agli attacchi di Franceschinis. Dall’altra parte rispodono i punti ed i muri di Haly, entrata subito in partita al meglio. Il parziale con il punto sbagliato proprio dalla centrale nerofucisa è di 7 – 9. Doppia Di Tonto, primo tempo di Doina Sajin e la compagine di coach Matteo Bivi (assente coach Nello Caliendo) arriva al parziale di 7 – 13. 

 

Break favorevole per le polesane che, con alla battuta Sozzi, mettono a segno un punto dietro l’altro con Elena Sajin, la sorella Doina e Di Tonto; ma è Franceschinis a interropempere la serie positiva e fermare il punteggio sul 10 – 17. Attacco favorevole per la formazione ospite con Di Tonto e parziale che arriva sul 12 – 20. La Virtus Taglio di Po che si appresta a chiudere il set, ma la squadra di casa non molla e si gioca ogni punto fino alla fine. Il set si chiude 14 – 25 con il punto conclusivo siglato dalla capitana Di Tonto. Seconda frazione di gioco che riparte come il primo, con la squadra friulana che fa sentire il suo peso e la voglia di portare a casa almeno un set; Franceschinis e Sagoi fanno da padrone e la formazione tagliolese subisce un passivo di 15 – 10, per poi recuperare grazie ai colpi di Di Tonto. 

 

Nel mentre arriva il time out di coach Bivi e le sostituzioni di Sozzi a favore di Engaldini e Dotta a favore di Elena Sajin. Di Tonto colleziona due ace e la formazione ospite pareggia i conti sul 17 – 17. Due errori della Virtus e la Libertas Martignacco si porta sul 20 – 18. Muro Dotta – Haly e pareggio 20 – 20. Sangoi prova il pallonetto su Toniolo, ma la sfera esce di poco vicino alla linea. Entra Franzoso per Toniolo. Sangoi districa una situazione di sfavore e porta la sua squadra sul 22 – 22, per poi sbagliare la battuta e lasciare il vantaggio alle ospiti. 23 – 24 e Loi in battuta, Vianello riceve, Engaldini alza e Di Tonto prova a chiudere, ma è il fallo d’invasione di Sagoi che regala il set alla Virtus per 23 – 25. Terzo set che vuole essere di chiusura per la squadra tagliolese. L’inizio non è dei migliori con la formazione di casa che arriva a collezionare un vantaggio di quattro punti per 6 – 2. A questo punto arriva la reazione di testa e determinazione della Virtus che, con gli attacchi di Dotta e Toniolo, porta la squadra sul 6 – 10.  La squadra polesana vuole allungare, e lo fa grazie alla sua capitana Alice Di Tonto, che furbescamente trova due punti d’oro e porta la sua squadra sul 10 – 16. Scambio incredibile tra le due squadre, con salvataggi importanti da parte di Toniolo e alla fine l’errore di Miculan che porta la formazione rodigina sul 11 – 17. Ace di Sozzi e vantaggio che si allunga sull’11 – 19. Errore delle locali e parziale di 11 – 21. Si conclude la partita con il punto di Toniolo, che prende il muro e porta a casa il set per 15 – 25

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...