Buon Natale!

Adria entra nel direttivo dell’Ogd del Parco del Delta.

Il giorno giovedì 18 ottobre 2018, nell’ambito dell’Incontro tecnico di programmazione della OGD destinazione turistica “Po e il suo Delta” è arrivata la forte e sentita la richiesta di riconvocare una Cabina di Regia che possa riunirsi regolarmente per discutere della progettazione futura e dei programmi da attuare per la prossima stagione turistica. A seguito della discussione si è concordato con i Comuni presenti che la Cabina di Regia della OGD debba essere composta, in questa fase, da un rappresentante del Ente Parco; un rappresentante del GAL; un rappresentante di CONSVIPO; un rappresentante del GAC Chioggia Delta del Po; un rappresentante degli operatori economici individuati nel Consorzio Operatori PO e suo delta e DeltapoolService e tre rappresentanti dei Comuni, individuati nei comuni di Adria, Rosolina ed Occhiobello. L’impegno di questa amministrazione, esplicitato già nelle linee programmatiche che prevedono di ottimizzare l’adesione al Parco del Delta quale in quanto garanzia di tutela ambientale e di opportunità di crescita sociale, si vanno concretizzando con questo primo passo che di fatto toglie Adria dall’isolamento in cui è stata confinata. Pensiamo e crediamo con convinzione che il percorso che porterà Adria a diventare riferimento culturale del Delta possa e debba passare verso una pianificazione e un coinvolgimento trasversale di tutta la famiglia del Delta e non attraverso atti di forza unilaterali che avrebbero solo l’esito di ledere lo spirito di lungimirante collaborazione che in questi anni ha già dato vita al contratto di Foce.


Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...