Buon Natale!

ADRIA-(2018)-Un anno ricco di soddisfazioni per la Pro Loco.

Pc ricondizionati ad Adria

Febbraio è mese di bilanci per le associazioni e anche la Pro Loco fa il punto sull’anno da poco concluso.

Adria in fiore è stato l’evento sicuramente più apprezzato e partecipato, riscuotendo consensi anche al di fuori del territorio provinciale. Molto seguiti anche i tre appuntamenti di “Teatro in giro” proposti all’interno delle feste estive delle frazioni di Bellombra, Bottrighe e Valliera. Si è cercato, inoltre, di pensare anche ad eventi originali che coniugassero divertimento e cultura, gioco e conoscenza. Tutti hanno ottenuto un ottimo riscontro.  Dall’archeo pic nic in una location d’eccezione come il Museo, alla Caccia al tesoro proposta nell’ambito dell’iniziativa “C’era una volta in Adria”. Le visita da brivido, poi, sono riuscite a portare al Museo Archeologico di Adria oltre centosessanta persone. La promozione del territorio è stata una delle principali priorità del 2018. E’ stato prodotto un nuovo depliant intitolato “Adria, Città della musica” in occasione della Festa Nazionale delle Pro Loco e il Numero Unico dedicato ai cento anni della fine della Grande Guerra. Sono stati accolti un gruppo di Camperisti del vicentino e un gruppo dell’Università della terza età e del tempo libero di un comune in provincia di Verona. Si è collaborato anche con il Museo della Cattedrale proponendolo come meta a vari gruppi di visitatori come nel caso del Topolino Club San Marco e di “Adria in canoa” dell’ASD Canottieri Adria.  Anche la collaborazione con il Teatro Ferrini ha portato a significativi risultati.  Importanti anche le mostre realizzate a partire da JustJazzShots, la mostra delle opere di Nicola Malaguti in collaborazione con il B & B Casina Badoer di Mazzorno Sinistro. La mostra “Terre ai margini di Venezia – dalla Carnia al Polesine” con le foto di Gabriele Carlo Chiopris e di Toni Gnan presentata ad Adria in occasione del Settembre Adriese è stata oggetto di scambio culturale con il Comune di Ampezzo Carnico (UD).  

Si è registrato un boom di partecipanti al Concorso Nazionale di Pittura “Via Ruzzina”. Nell’ambito delle manifestazioni natalizie il Concorso Presepi nelle Chiese ha riscosso sempre simpatia e interesse. Nello spirito di collaborazione dimostrato verso tutte le Amministrazioni Comunali, la Pro Loco, su richiesta, si è resa disponibile a raccogliere contributi per l’abbellimento della Città con abeti e pini. E’ stata raccolta la somma di € 2.605,00 con la quale sono state sostenute spese per € 2.606,36 per fornitura abeti, luci led e saldo fattura Adria Shopping per manifestazione “La Befana vien di notte”. Tutte le iniziative natalizie della Pro Loco sono state sostenute con fondi propri. Per quanto riguarda il sito, implementato nel corso del 2018 con la sezione “Eventi Adria”, il numero di utenti da gennaio a dicembre è stato pari a 6.821, le visualizzazioni delle pagine 15.269. Numeri quasi raddoppiati rispetto all’anno precedente. Anche gli accessi  presso l’ufficio informazioni sono stati rilevanti.

Pc ricondizionati ad Adria
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: