Buon Natale!

L’impegno per il decoro di questa amministrazione è fuori discussione.

Adria-Assessore Micheletti-A distanza di un anno, le azioni messe in campo dall’amministrazione Barbierato sono servite a migliorare il decoro della città. Diverse iniziative si sono dimostrate coraggiose ed efficaci. Basti pensare alla rimozione delle isole ecologiche su suolo pubblico che erano ormai diventate discariche a cielo aperto e fonte di imbarazzo per la città, come quelle situate in Piazzale A. Mario, in via Ex. Riformati e dietro l’ex Casa dei Socialisti in Riviera Cesare Battisti.

E ancora, quella davanti all’attracco fluviale di Riviera Amolaretta, utilizzata dai grandi natanti turistici per i quali è stata trovata una soluzione personalizzata o come quella dietro al Municipio, alla quale è stato impedito di concerto con gli uffici comunali, l’accesso agli estranei. Risistemata in favore di una differenziata spinta e della riqualificazione di un isola ecologica ad accesso controllato in Piazza Bocchi, alla quale i cittadini possono accedere tramite autorizzazione da parte degli uffici competenti. Altra isola ecologica interessata da rimozione è stata quella sita nel parcheggio dell’Istituto Istruzione Superiore Liceo Bocchi-Galilei Sede “Giacomo Badini” di cui si serviva il Liceo che abbiamo dotato di propri bidoni da tenere all’interno del cortile e le attività della Piazzetta antistante l’ex cinema Politeama, con le quali abbiamo concordato delle soluzioni ad hoc, come per il Bar che si trova in Piazzetta che ha oscurato i bidoni con apposite paratie mobili oscuranti che coprono i bidoni in modo da non essere visibili dalla strada. “Dopo anni di immobilismo Piazza Castello è tornata al suo originario splendore attraverso il ripristino dei sampietrini e la rimozione delle serpentine di catrame che deturpavano il centro storico. –spiega l’assessore al decoro urbano Andrea Micheletti-. Per rendere possibile la sistemazione del porfido oltre a piazza Castello e nelle vie Vescovado e Manzoni, abbiamo collaborato con la società del gas “.

“A questo si aggiunge la rimozione dell’antiestetico ponteggio lungo corso Vittorio Emanuele II, la pulizia bisettimanale del corso tramite idropultrici per contrastare la sporcizia prodotta dal guano dei colombi, un servizio rivolto soprattutto ai commercianti del centro storico che ogni mattina dovevano pulire di proprio pugno di fronte al proprio negozio. La pulizia dello stabile ex. “Magnolie” e avviata la procedura per il recupero dello stesso. E la pulizia straordinaria della zona sotto ponte Chieppara”.“A breve verrà discusso in consiglio comunale il regolamento del decoro urbano, come previsto dal nostro programma-conclude l’assessore Micheletti-Si ricorda ai cittadini che dal 1° di luglio è attiva l’App Comuni-chiamo con la quale il cittadino si può fare comunicazioni, segnalazioni e disservizi direttamente al Comune oltre che restare informato su eventi e iniziative culturali”.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    12
    Shares
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: