Buon Natale!

Festa in golena col WWF.

Sarà una vera e propria fiera dell’economia verde l’evento che interesserà le date del 24, 35 e 26 maggio presso le oasi WWF Golena di Panarella e Isola del Balutìn.
L’evento coordinato dal WWF Provinciale di Rovigo col supporto del WWF Italia e di tante associazioni del volontariato, del tempo libero, dello sport, vuole essere una prova pratica di quanto un territorio di straordinaria valenza ambientale e culturale come il delta del Po laddove esso trae origine, possa esprimere in termini di potenzialità dell’offerta turistica, delle strutture di accoglienza rivolte al turismo lento, della produzione alimentare e artigianale, della produzione industriale sostenibile. Non da ultimo l’evento vuole essere una vetrina per quel mondo che oggi chiamiamo terzo settore, fatto di persone che attraverso il loro lavoro e la loro attività volontaria, attenta all’ambiente e al sociale si impegnano nella custodia dei beni comuni ponendosi come promotori di progetti innovativi di rigenerazione territoriale dal basso come questo denominato “Porta del Parco del Delta”.

Grazie alla collaborazione con Motonave Nena e con le guide ambientali che operano nel parco, a ciascuna giornata sarà dato un taglio riconoscibile, così il venerdì le escursioni alla scoperta della Porta del Delta sarà dedicato alle generazioni più fragili, i bambini e gli anziani: mattino le visite guidate saranno rivolte alle scuole, il pomeriggio alle associazioni legate all’invecchiamento attivo.
Il sabato sarà rivolto alle istituzioni e alle associazioni del territorio con un Work shop sull’economia circolare che si terrà alle ore 10.30 presso lo stabilimento della Mater Biotec di Bottrighe del gruppo Novamont , sponsor dell’iniziativa. WWF Italia, FIAB, e la stessa Novamont illustreranno le loro esperienze, nel campo della sensibilizzazione ai grandi temi ecologici di attualità, della promozione del turismo sostenibile e della geen economy. Nell’occasione verrà illustrato questo progetto di rigenerazione territoriale e si chiuderà con la proiezioni di spot patrocinati da Ecoambiente realizzati dai ragazzi dell’Associazione “Amici di Elena” che sanno unire con leggerezza e comicità temi importanti come la consapevolezza dei propri comportamenti per un mondo più pulito e l’inclusione sociale dei ragazzi diversamente abili.

Il pomeriggio del sabato metterà in mostra Le potenzialità del turismo intermodale attraverso la formula bici / barca alla scoperta di punti di sosta e ristoro inediti e originali come la “Capanna del Papa” e di grande impatto come la selvaggia isola del Balutìn, sulle orme della Repubblica di Bosgattìa.
Infine la domenica sarà dedicata all’Oasi WWF Golena di Panarella, nella classica festa che ormai in tanti conoscono, con escursioni guidate a piedi, in bicicletta, in canoa e motonave, mercatino dei prodotti tipici, attività sportive e tanti laboratori rivolti a tutte le età.
Si ringraziano le tante associazioni che attraverso la loro collaborazione renderanno possibile l’evento.
L’evento è patrocinato dai comuni di Papozze, Corbola, Adria e taglio di Po, Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po, dalla Regione Veneto, e dalla Provincia di Rovigo.

Pc ricondizionati ad Adria
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 62
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    62
    Shares
  • 62
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: