Buon Natale!

ADRIA-Premiati i migliori presepi nella Chiesa di Sant’Andrea e il Salone delle feste della Casa di Riposo.

Sabato 12 gennaio 2019  si è svolta presso la Chiesa di Sant’Andrea e il Salone delle feste della Casa di Riposo la cerimonia di premiazione della 19^ edizione del “Concorso Presepi in Chiesa” iniziativa promossa  dalla Pro Loco di Adria. Erano presenti Don Francesco Dal Passo, Don Antonio Cappato, il vicesindaco Wilma Moda, il presidente della Pro Loco Letizia Guerra, il figlio di Mara Crepaldi, Carlo Braga, la figlia di Luigi Stefani, Monica. Per la commissione Iole Albertin, Sandra Bedetti e Lucia Tiozzo. Presenti anche i rappresentanti delle varie chiese del Comune di Adria partecipanti al Concorso e molti cittadini.

La giuria ha ritenuto doveroso sottolineare come quest’anno in particolare si sia notata la ricerca di nuove scenografie e nuovi materiali. Per questo la commissione ha voluto congratularsi con tutti gli ideatori e realizzatori delle varie Natività per la dedizione e l’impegno con cui portano avanti questa secolare tradizione dei Presepi nelle Chiese.  Questi i risultati: 1° premio: Il Presepe della Chiesa di Sant’Andrea che si distingue per un allestimento molto curato nei particolari grazie alla precisa lavorazione artigianale dei realizzatori. Si apprezza la rappresentazione scenografica ben proporzionata dall’alto senso di spiritualità. 2° premio ex aequo: Presepe della Basilica Santa Maria Assunta di Adria per una suggestiva rappresentazione che vede la centralità della Sacra Famiglia in un paesaggio lagunare di forte fascino. 2° premio ex aequo: Presepe della Chiesa Santuario Madonna dell’Autista di Valliera  per una suggestiva ambientazione di tradizione caratterizzata da un’armonia cromatica. Viene apprezzata la composizione pulita e ordinata. 3° premio ex-aequo: Presepe della Chiesa Parrocchiale San Francesco di Bottrighe per la conoscenza artigianale con la quale è stata costruita la scenografia. 3° premio ex-aequo: Il Presepe della Chiesa Cattedrale di Adria che si distingue per l’aspetto emozionale che coinvolge il visitatore rendendolo parte del Presepe. 3° premio ex-aequo: Il Presepe della Chiesa del Cristo Divin Lavoratore di Adria per la vivace e gradevole ambientazione curata nei minimi dettagli. Il riconoscimento intitolato a Daniele Cattozzo, artista e pittore, che si era distinto nell’arte presepiale e nel restauro di antiche statue, è stato assegnato il premio speciale “Daniele Cattozzo” al Presepe della Chiesa Parrocchiale di Cà Emo per l’insieme degli effetti architettonici, cromatici e sonori che rendono la composizione particolarmente suggestiva.

Pc ricondizionati ad Adria

Il premio speciale dedicato alla memoria di Mara Crepaldi che, in veste di presidente della Consulta della Cultura aveva promosso nell’anno 2000 l’istituzione del Concorso “Presepi in Chiesa”, unitamente all’assessore all’Associazionismo di quegli anni, Aldo Guido Varolo, è andato al Presepe della Chiesa Parrocchiale Beata Vergine delle Grazie di Fasana che ha realizzato una gradevole composizione tradizionale. La Pro Loco ha, inoltre, istituito un nuovo premio speciale dedicato alla memoria di Luigi Stefani, ex presidente della Pro Loco, che ha contribuito alla valorizzazione delle tradizioni tra cui la realizzazione del Presepe. Questo riconoscimento è stato assegnato al Presepe della Chiesa Parrocchiale San Giorgio di Mazzorno Sinistro che ha realizzato una composizione originale ambientata negli anni ’50.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: