Buon Natale!

Adria aderisce alla campagna “M’illumino di meno”.

Adria: Palazzo Tassoni, Teatro comunale, giardini Zen e il Conservatorio saranno al buio il 6 Marzo dalle 19 alle 21 per M’illumino di meno Venerdì 6 Marzo, in adesione alla campagna “M’illumino di meno” verranno spente le luci dalle 19 alle 21, la sede municipale, il teatro comunale, i giardini Zen e al conservatorio di musica.

Quattro location simboliche, ma significative per l’importante funzione che rivestono come luoghi di aggregazione culturale e del tempo libero per la collettività. La Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata da Caterpillar e Radio2 fin dal 2005, nella giornata del prossimo 6 Marzo, sarà dedicata ad aumentare gli alberi, le piante e il verde attorno a noi con lo slogan “spegniamo le luci e piantiamo un albero” ”L’iniziativa, che doveva essere arricchita da eventi correlati e tematici che coinvolgevano le varie generazione e alcune realtà associative del territorio, è stata ridimensionata per le disposizioni cautelative emanate in conseguenza al coronavirus” -rende noto l’assessore all’ambiente Matteo Stoppa-.  Un invito alla cittadinanza per mettere in atto le buone pratiche per il risparmio energetico per ridurre i propri consumi a sostegno di una campagna di sensibilizzazione che vuole richiamare al senso civico di ogni cittadino. “Questo tipo di sensibilizzazione è utile perché agisce sulle emergenze come il riscaldamento globale e il consumo energetico, a cui bisogna dare una risposta non solo simbolica ma anche effettiva” Le parole del sindaco Barbierato” “Compatibilmente con il bilancio e la stagione di posa degli alberi, stiamo programmando una piantumazione di piante, tenendo conto sia dei luoghi di messa a dimora e sia per quanto riguarda le tempistiche dell’operazione.

Prevediamo di migliorare la zona arginale che costeggia via Volontari della Croce Verde con la messa a dimora di un numero importante di piante per valorizzare e rendere più attrattiva quella zona verde che i cittadini percorrono per passeggiate e trascorrere del tempo libero – annuncia l’assessore all’ambiente Matteo Stoppa Un lavoro sinergico con il consigliere Enrico Bonato. Un’iniziatica che si inserisce nelle azioni del progetto “Paes la Fenice”(Piano d’Azione per Energia Sostenibile)che prevede azioni per la riduzione delle concentrazioni di PM10,PM2,5 e NO2,e la diminuzione in atmosfera delle emissioni di CO2  “Sempre a proposito di ambiente-annuncia l’assessore Stoppa- in tempi brevi fisseremo la data per un incontro informativo, aperto alla cittadinanza, con esperti che a vario titolo, parleranno dei rischi per le persone dei Pfas nelle acque dei fiumi Po e Adige”. ”In sinergia con la consigliera provinciale all’ambiente Sara Mazzucato, compatibilmente con l’evolversi naturale della fine delle azioni cautelative attivate per il Coronavirus, organizzeremo un incontro tematico sugli aggiornamenti della vicenda Coimpo e degli ultimi sviluppi riguardanti gli spandimenti sui terreni agricoli”. ”Il teatro comunale –conclude il primo cittadino della città etrusca- sarà illuminato di giallo fino a fine mese , per accendere una luce sulla campagna di sensibilizzazione dell’endometriosi, una malattia altamente invalidante

Pc ricondizionati ad Adria
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: