Buon Natale!

Un mercatino dell’hobbistica e antiquariato per riprendere il filo delle manifestazioni.

PAPOZZE-(RO)-Si sono da poco spenti gli echi di una ricca e movimentata estate papozzana e già si ricomincia con la nuova astronomica stagione, altrettanto interessante ed accattivante. Ricordiamo, infatti, il primo grande evento che si è svolto alle porte dell’autunno , precisamente il 21 settembre, con il “Concerto lirico di fine estate” tenutosi al palazzetto dello Sport di Papozze e a seguire le sfilate di auto d’epoca a cura dell’Associazione Abarth motori di Papozze.

Per riprendere il filo delle manifestazioni, ecco che il 10 novembre prossimo, arriva a Papozze il 1° mercatino dell’hobbistica e antiquariato ! Non appena diffusasi la notizia, sono stati numerosi gli espositori che hanno contattato gli organizzatori per dare la loro adesione a questo straordinario ed inatteso evento, entusiasti di poter mettere in bella mostra la loro creatività ed abilità, come ad esempio forgiare pellame, legno, dipingere su vetro, su tegole, addobbi natalizi artigianali e il recuperare oggetti dismessi per portali a nuova vita. Ma non solo, voglia anche di far conoscere ai più giovani ed appassionati, oggetti “passati di moda” e finalmente riscoperti per amore di tradizione. Tutto ciò si preannuncia come una vera e propria ghiottoneria per intenditori e cultori del genere. Certo che le novità non finiscono nella piazza e sotto i portici di Papozze, addobbati per l’occasione con luci alla veneziana e lumasse , perché i visitatori del mercatino ( che ovviamente ci si augura siano numerosi ) avranno modo di vedere, allestita all’interno della Biblioteca comunale, un’importantissima e storica esposizione di chitarre appartenute a famosi ed eclettici musicisti rock, di proprietà di un collezionista del luogo…..e inoltre una altrettanto particolare mostra dedicata ai primordi dell’informatica, allestita dalla Retro Academy di Fabrizio Radica. La manifestazione si è potuta organizzare grazie al supporto della USD Polisportiva di Papozze, al patrocinio del Comune e alla collaborazione della Biblioteca, in particolare di alcuni membri del suo Comitato e con la disponibilità di tanti volontari .

Non verranno trascurati i golosi poiché, grazie proprio ai volontari del luogo, funzionerà un gazebo con piade, pizze e caldarroste, “bagnate”, come si suol dire, da un novello vino autoctono. Perciò non ci resta che confidare nell’estate di San Martino e trovarci tutti insieme a Papozze domenica 10 novembre dalle ore 9,30 e spulciare tra le tante bancarelle collocate attorno alla Piazza della Libertà alla ricerca di manufatti, oggetti del nostro desiderio. Se l’ iniziativa avrà il successo che merita, diventerà per tutti noi un appuntamento stabile: ci vedremo a Papozze ogni seconda domenica del mese.

  

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: