Buon Natale!

Molestie olfattive, Bartelle (M5S)”Depositata la proposta di legge sulle emissioni odorigene”.

Venezia-Le emissioni odorigene in atmosfera, derivanti dalle attività produttive, sono diventate un problema attuale anche in relazione all’aumentata sensibilità della popolazione nel confronto degli odori e alla progressiva estensione delle aree urbanizzate, che in molti casi hanno portato le zone residenziali a ridosso delle aree industriali, generando situazioni conflittuali sul territorio. Il disturbo olfattivo è uno dei fenomeni che possono interferire negativamente con lo stato di benessere dell’organismo umano e può essere causa di indubbio e persistente fastidio per la popolazione, ancorché possa non costituire un pericoloso diretto per la salute. Ad oggi, non c’è Provincia del Veneto che non abbia visto la nascita di Comitati di cittadini di denuncia contro i cattivi odori e per le conseguenze dell’inquinamento, solo per citare quelli esistenti in Polesine: quello di Ca Emo, terre nostre di Villadose, Lendinara, Papozze, Polesine Camerini, Villanova del Ghebbo, Corbola.

Prova gratis il 4G Fastweb

”In questi mesi ho incontrato e partecipato oltre a tavoli di concertazione con i vari comitati, incontri informativi con i cittadini per ottimizzare insieme ai tecnici una proposta di legge sul contenimento delle emissioni provenienti dalle attività a rilevante impatto odorigeno. Un lavoro di diversi mesi che andremo a depositare domani in regione -annuncia la Bartelle- perché un quadro certo di regole, non può che giovare alla convivenza civile tra le aziende e i cittadini “.  Patrizia Bartelle


Condividi con i tuoi amici
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento