Buon Natale!

Nuovo progetto sociale per un sollievo emotivo e psicologico.

PORTO VIRO-L’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Porto Viro, in collaborazione con l’Associazione di promozione sociale Altoditerra che gestisce dallo scorso settembre lo Sportello Antiviolenza SOS Donna, ha ideato un nuovo progetto sociale per aiutare i cittadini di Porto Viro ad affrontare questo lungo momento difficile legato all’emergenza COVID-19. 

L’Assessore Marialaura Tessarin commenta: “Ho accolto con profonda gratitudine l’idea delle professioniste volontarie dell’Associazione Altoditerra che hanno proposto al Comune questa iniziativa che ritengo essere estremamente necessaria, visto il delicatissimo periodo che stiamo vivendo, un momento inverosimile, per certi aspetti quasi onirico, che sta mettendo a dura prova anche gli animi più pacati. E’ un periodo di emergenza per tutti, ma in particolare voglio rivolgere un pensiero a tutte quelle situazioni in cui la restrizione sociale e l’isolamento ne hanno amplificato le difficoltà. Ci sono famiglie che stanno attraversando “l’emergenza” nell’emergenza, famiglie con persone con disabilità che vedono moltiplicati i loro problemi, donne costrette a rimanere in casa con mariti violenti, persone anziane abbandonate a loro stesse ora più che mai. L’emergenza si sta rivelando un periodo particolarmente lungo, e insieme alle volontarie abbiamo pensato di elaborare questo progetto per dare un po’ di sollievo emotivo e psicologico. Ci tengo a specificare che il servizio è completamente gratuito ed è rivolto a donne e uomini indistintamente, a tutti i cittadini di Porto Viro che ne sentano la necessità. Il servizio sarà attivo per tutta la durata dell’emergenza COVID-19.

Non ringrazierò mai abbastanza l’Associazione Altoditerra per l’attenzione e la solidarietà verso il nostro Comune, tutte le solerti volontarie e le operatrici, in particolare la Presidente Dott.ssa Francesca Siviero, la Vicepresidente Avv. Anna Osti e la Dott.ssa Roberta Manzin che seguirà personalmente questo nuovo
servizio. Colgo l’occasione altresì per ricordare che lo sportello SOS Donna non ha mai smesso di essere operativo, le volontarie hanno aperto e stanno gestendo una pagina Facebook per essere ancora più vicine e sono tuttora a disposizione telefonica.” 

Pc ricondizionati ad Adria

L’intervento della Dott.ssa Manzin: “Stiamo vivendo tutti un periodo indefinito di isolamento dal contatto, dalla vita sociale, dal lavoro; la convivenza familiare dei nuovi ritmi mostra difficoltà a ricavare spazi individuali; la paura di ammalarsi amplifica stati d’ansia e fragilità; il non controllo esacerba reazioni passive, aggressive, angosce, fino al panico. Per i cittadini che sentono il bisogno di arginare il senso di smarrimento, se si sentono in difficoltà a gestire le emozioni, se desiderano un confronto per resistere in un modo più resiliente, noi volontarie dell’Associazione di promozione sociale Altoditerra siamo a disposizione  per aiutare le persone a gestire in modo adeguato gli effetti collaterali dell’emergenza. Cosa propone il servizio? Una videochiamata di 30 minuti con una psicologa, e a seconda della criticità si valuterà una seconda videochiamata concordata. Quando? Previo appuntamento concordato attraverso un messaggio Whatsapp o un sms al numero 3335395138. Tutti i giorni, dalle 8.30 alle 9.30, per concordare lo spazio di ascolto. Marialaura Tessarin  Assessore alle Pari Opportunità Città di Porto Viro

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 57
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    57
    Shares
  • 57
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: