Buon Natale!

Saperi di Mare 4^ edizione.

ROSOLINA(RO)-A Rosolina Mare riapproda la cultura, con tre nuovi appuntamenti della rassegna di Filosofia Saperi di Mare. Dopo le fortunate esperienze delle scorse stagioni, che avevano visto presenti figure di prestigio internazionale come il filosofo Massimo Cacciari, l’iniziativa giunge quest’anno alla sua quarta edizione con nuovi ospiti e temi ad arricchire le serate del lido balneare.

Ad animare gli incontri estivi saranno i professori Massimo Donà e Andrea Tagliapietra, docenti presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, e Raffaele Ariano, ricercatore per lo stesso ateneo. Gli appuntamenti, a differenza degli anni passati, si terranno tutti nel mese di agosto; in particolare, le date previste sono lunedì 19, giovedì 22 e lunedì 26 dello stesso mese. I temi affidati ai relatori coinvolgono direttamente le esperienze della vita quotidiana, fino a lambire ambiti della cultura pop. Se Massimo Donà affronterà l’importanza della dimensione sensoriale nella nostra vita – e di come essa, lungi dall’essere screditata, può consentire di godere pienamente e in modo autentico del mondo, se adeguatamente educata –, Andrea Tagliapietra si lancerà nella sfida di elaborare una “filosofia dei cartoni animati”, titolo del suo recentissimo libro, nel quale tenta di dimostrare come anche le forme di cultura che ci apparirebbero superficiali e ininfluenti siano, in realtà, penetrate da una concettualità ricca e tutt’altro che banale. L’incontro con Raffaele Ariano vedrà, infine, una riflessione sul ruolo dell’intellettuale negli scorsi decenni e come esso sia fatalmente cambiato al giorno d’oggi. Tutti e tre gli appuntamenti si terranno alle ore 21:30 nell’auditorium del Centro Congressi di Rosolina Mare, in Piazzale Europa; a introdurli sarà Cristiano Vidali, ideatore e organizzatore della rassegna in collaborazione con il Comune di Rosolina. La seconda parte degli incontri sarà arricchita da un brindisi filosofico, durante il quale favorire della permanenza dei relatori per rivolgere loro domande, dubbi o riflessioni personali insorti nel corso della serata. Da quest’anno sarà anche possibile acquistare alcuni testi dei professori, ispirati a temi simili a quelli affrontati durante le serate.

Pur nel rinnovamento dei contenuti, il principio che anima l’iniziativa resta il medesimo che giustificò la sua nascita, ovvero la volontà di fornire a un pubblico eterogeneo e tendenzialmente non specialistico la possibilità di fruire di una forma culturale che altrimenti gli sarebbe perlopiù preclusa. Proprio la filosofia, infatti, può costituire uno strumento capace di comprendere meglio noi stessi e il mondo circostante, in vista del fine mai esaurito di condurre una vita felice. Non solo, dunque, anche in agosto “il pensiero non va in vacanza”, ma anche e proprio in una sede inaspettata come un lido balneare possono fiorire curiosità tali da animare la ricerca personale e autonoma e capaci, ben oltre l’estate, di perdurare attraverso più e più stagioni di una vita.

Pc ricondizionati ad Adria
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 76
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    76
    Shares
  • 76
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: