Buon Natale!

Saperi di Mare-“Il senso sta nei sensi” primo appuntamento con il professor Massimo Donà.

Pc ricondizionati ad Adria

ROSOLINA-Esordirà lunedì sera la quarta edizione di Saperi di Mare, il festival di Filosofia e cultura del Delta del Po. Il primo appuntamento, come i successivi, verrà ospitato dal Centro Congressi di Rosolina Mare, in Piazzale Europa, alle ore 21:15. Ad aprire la rassegna sarà il professor Massimo Donà, già docente di estetica all’Accademia delle Belle Arti di Venezia, ora titolare di Metafisica e Ontologia dell’arte all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Allievo di Emanuele Severino e Massimo Cacciari, il suo pensiero combina gli aspetti più teoretici, come la riflessione sul tempo e l’esistenza, con l’interrogazione estetica sulla produzione artistica, letteraria e musicale. Autore di innumerevoli volumi presso case editrici di prim’ordine, come Bompiani, ha scritto opere su Shakespeare, Miles Davis, nonché sulla filosofia intesa come incessante ricerca. È, inoltre, curatore responsabile del master in Filosofia del cibo e del vino presso il San Raffaele di Milano. Il suo carattere di intellettuale poliedrico e versatile è testimoniato anche dall’assidua attività come trombettista jazz, in relazione alla può vantare la registrazione di quattro cd con il suo quartetto. L’intervento di Donà al festival di Rosolina Mare reca il titolo “Il senso sta nei sensi”, nel quale egli si interrogherà su come il significato della vita non debba essere ricercato innanzitutto in qualcosa di inaccessibile e misterioso, ma anche (e soprattutto?) attingendo ai sensi tramite i quali il mondo ci si offre in modo palpabile. La riflessione sottolineerà, infatti, proprio l’importanza di educare i nostri sensi – anziché ritenerli qualcosa di primitivo e immediato – per poter godere appieno della ricchezza della vita. L’appuntamento sarà introdotto da Cristiano Vidali, studente di Filosofia ideatore e organizzatore del festival. La serata affronterà i temi anzidetti in forma accessibile a tutti, in modo tale che non sia necessaria nessuna conoscenza pregressa per poterli comprendere ed apprezzare.

La volontà profonda che anima tutta la rassegna, infatti, è quella di mostrare il carattere pubblico e liberamente fruibile della cultura autentica, la quale può dirsi tale solo se riesce a riempire trasversalmente la nostra quotidianità e dare forma al modo di progettare la nostra vita. Al termine dell’incontro, un assaggio di vini locali ed un buffet con prodotti tipici del Delta del Po allieteranno la permanenza dei partecipanti. Analogamente alle altre serate, infine, il professor Donà resterà presso il Centro Congressi anche una volta terminato il suo intervento, così da consentire ai presenti di rivolgergli personalmente e informalmente i propri dubbi, perplessità o riflessioni personali in un’atmosfera conviviale. L’appuntamento immediatamente successivo avrà luogo giovedì 22 agosto, con la partecipazione del professor Andrea Tagliapietra sul tema curioso e accattivante della “filosofia dei cartoni animati”.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 26
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    26
    Shares
  • 26
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: