Buon Natale!

ROVIGO-Rhodigium Team-In 200 per il terzo Aquathlon “Città di Rovigo”.

Al Polo Natatorio successo organizzativo per il Rhodigium Team, che coglie anche due vittorie con Valeria Ballarin e il piccolo Stefano Martinato. Il presidente Enrico Novo: “Il sogno è un triathlon rodigino”

Corsa, nuoto, divertimento e tante soddisfazioni. Con la terza edizione dell’Aquathlon “Città di Rovigo” domenica 27 maggio la stagione estiva al Polo Natatorio è iniziata alla grande. Una giornata riuscita sotto ogni punto di vista. In primis quello organizzativo. L’evento ideato dal Rhodigium Team con la collaborazione di Fitri, Rhodigium Nuoto e con il patrocinio del Comune di Rovigo e del Coni, ha richiamato nel capoluogo polesano oltre 200 atleti provenienti da tutto il triveneto e non solo; qualcuno è arrivato anche da Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Lombardia e Marche. Soprattutto giovani, dal momento che la prova rodigina è inserita nel calendario della Coppa Veneto Kids. Circa 20 le società che hanno presentato atleti al via di una serie di gare ospitata interamente nel Polo Natatorio, tra la vasca esterna e gli ampi spazi verdi tra scivoli e ombrelloni. Tanti anche i rodigini che, approfittando della bella giornata di sole, si sono concessi un po’ di relax nella struttura rodigina regalando al “Città di Rovigo” una cornice di pubblico davvero suggestiva. Il primo start per la gara dei Minicuccioli, seguiti poi da Cuccioli, Esordienti e Ragazzi; verso ora di pranzo le partenze di Youth A/B e Junior, per finire con la prova riservata agli Open. Rhodigium Team, ai nastri di partenza con circa 15 atleti distribuiti nelle varie categorie, esulta soprattutto per la vittoria di una strepitosa Valeria Ballarin, prima tra le Junior sulla massima distanza (750 metri di corsa, 400 di nuoto e ancora 750 di corsa). “Ho impostato la gara come un allenamento in vista dei Campionati italiani di Aquathlon di sabato prossimo a Porto Sant’Elpidio, perciò sono partita subito con un buon ritmo – racconta la giovane portacolori del Rhodigium Team – Ho chiuso la prima frazione in seconda piazza, poi sono uscita dalla zona cambio prima e ho incrementato il vantaggio nella parte a nuoto. Nell’ultima frazione ho gestito bene il ritorno di un’avversaria e alla fine sono riuscita a vincere”. Ballarin aveva già vinto nello scorso “Città di Rovigo” ma il più nutrito campo partenti di questa terza edizione rende il suo nuovo successo ancora più prestigioso. Soddisfazione anche tra i Mini Cuccioli, categoria che ha visto esultare sotto il traguardo Stefano Manfrinato, baby atleta del Rhodigium Team che fa ben sperare per il futuro. “E’ stata davvero una giornata splendida – commenta soddisfatto Enrico Novo, presidente del Rhodigium Team – Edizione dopo edizione stiamo crescendo, sia come numeri che come qualità degli atleti in gara. Grande gioia anche per i successi ottenuti dai nostri atleti. Un ringraziamento dovuto a tutti coloro che hanno contribuito al successo dell’evento. Ora l’obiettivo è consolidare ulteriormente questo appuntamento. C’è qualche possibilità che il prossimo anno l’Aquathlon ‘Città di Rovigo’ possa valere anche come tappa di qualificazione ai Campionati italiani giovanili di Aquathlon. Il sogno nel cassetto? Riuscire a organizzare a Rovigo anche una gara di triathlon”.

Questi i risultati di ogni categoria: Minicuccioli femminile (50-25-50 metri):  1° Greta Ferialdi (Ligerteam), 2° Benedetta Dei Grandi (Cus Padova), 3° Caterina Tolotti (Eroi del Piave). Minicuccioli maschile (50-25-50): 1° Stefano Martinato (Rhodigium Team), 2°Luca Facchinello (Fitri), 3°Christian Bozzo (Rhodigium Team). Cuccioli femminile  (100-50-100): 1° Giulia Zoppas (Silca), 2° Elena Di Deo (Pol. Centese), 3° Cristina Tonetti (Eroi del Piave). Cuccioli maschile (100-50-100):  1° Pietro Festa (Gp triathlon), 2° Alvise Zanin (Eroi del Piave), 3° Tommaso Santuliana (Leosport). Esordienti femminili (250-100-250):  1° Matilde Ferretti Castellani (Run Ran Run Triathlon), 2° Lucilla Longo (Silca), 3° Vittoria Rossi (Leosport). Esordienti maschili (250-100-250): 1° Aaron Franceschini (Leosport), 2° Fabrizio ferraresi (Fitri), 3° Zeno Carollo (Run Ran Run Triathlon). Ragazzi femminile (500-250-500): 1° Viola Carollo (Run Ran Run Triathlon), 2° Agnele Passone (Silca), 3° Giulia Secchi (Silca). Ragazzi maschile (500-250-500):  1° Gianluca Zennaro (Cus Padova), 2° Simone Zoppas (Silca), 3° Matteo Cunico (Triathlon 7C). Youth A femminile (750-400-750): 1° Monica Castagna (Leosport), 2° Matilde Dal Mas (Silca), 3° Gaia Marchetti (VVF Modena). Youth B femminile (750-400-750): 1° Viola Pagotto (Silca),  2° Ludovica Rossi (Triathlon 7c), 3° Arianna Zanusso (Silca). Youth A maschile (750-400-750): 1° Massimo Meneghelli (Tribù), 2° Giulio Fantin (Eroi del Piave) , 3° Estiven Meneguzzo (Leosport). Youth B maschile (750-400-750): 1° Elia Zenobi (Dinamo Pesaro), 2° Stefano Cassani (Run Ran Run Triathlon), 3° Alberto Cattabriga (VVF Modena). Junior femminile (750-400-750): 1° Valeria Ballarin (Rhodigium Team), 2° Alice Turra (TNT), 3° Agnese Romanin (Rhodigium Team). Junior maschile (750-400-750): 1° Nicolò Ruggero (Run Ran Run Triathlon), 2° Francesco Franco (Triathlon 7C), 3° Tommaso Boscolo (Delfino Triathlon). Age group femminile (750-400-750): 1° Eleonora Zambon (Run Ran Run Triathlon), 2° Sofia Dalla Libera (Run Ran Run Triathlon), 3° Martina Cunico (Triathlon 7C). Age group maschile (750-400-750): 1° Nicola Milani (Tribù), 2° Giacomo Gandini (Acquambiente), 3° Matteo Melegari (Kiko Mana).


Condividi con i tuoi amici
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento