Buon Natale!

Italia in comune.Thomas Giacon coordinatore. Della sezione di Porto Viro.

“Italia in Comune “ Il partito fondato dal sindaco di Parma Federico Pizzarotti e dal sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci,  si è presentato stasera alla stampa all’hotel  Margherita  di Rovigo. A presenziare Damiano Fusaro, referente regionale per il Veneto, l’onorevole Serse Soverini, referente regionale per l’Emilia Romagna, deputato della camera e della Commissione Lavoro e Patrizia Bartelle consigliere regionale del Veneto. Aprire una sezione-ha detto Fusaro- è sempre positivo, trovarsi oggi per aprirne quattro è meraviglioso, vuol dire che stiamo dimostrando con i fatti che siamo noi di Italia in Comune la vera alternativa a questo governo della paura e della propaganda. A chi esalta gli uomini soli al comando noi rispondiamo con il lavoro di squadra fatto da chi quotidianamente s’impegna per garantire servizi migliori ai cittadini: questo vogliamo fare mettere le persone al centro del nostro agire”. “Ambiente, rifiuti e sanità, saranno i temi che verranno trattati  dal partito-ha annunciato Patrizia Bartelle, la consigliera regionale che dopo aver lasciato i 5 stelle lo scorso 23 Ottobre è passata a IIC”.
Per la sezione di Adria, sono stati presentati come coordinatrice Giulietta Tiengo, come presidente Anna Paola Tosato e tesoriere Lorenzo Franzoso.
Per la sezione di Lendinara, Luca Zennaro come coordinatore, Marco Giacometti presidente e Franco Conti come tesoriere.
Per la  sezione di Porto Viro, Thomas Giacon come coordinatore, Mauro Sarto come presidente e Roberto Ferro come tesoriere
Per la sezione di Rovigo, Ivaldo Vernelli come coordinatore, Riccardo Berto come presidente e Caludia Biasissi come tesoriere.

“IIC nasce unendo l’esperienza e la passione politica di alcune persone di Porto Viro, iniziata nel 2014 con l’adesione ad un progetto civico poi ripetuto nel 2017.-afferma Thomas Giacon-Dopo circa un anno sabatico, basato sul ragionamento o meno di intraprendere nuovamente  un percorso politico che possa essere costruito su sani principi e condivisione delle problematiche  locali ma non solo, gli aderenti hanno visto nei gruppi costituenti IIC in provincia di Rovigo, nuovi stimoli e nuova energia basata principalmente sulla qualità delle persone presenti, con la possibilità di condividere ideali e principi basati sulla legalità e l’attuazione di buona politica sulla base di buon padre di famiglia.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    31
    Shares
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...