Buon Natale!

Parte il bando regionale per la rottamazione delle vecchie stufe.

ADRIA-Ci sarà tempo fino al prossimo 30 Aprile per presentare le domande per la rottamazione delle vecchie stufe alimentate a biomassa (legna, pellet), con apparecchi  a basse emissioni in atmosfera e ad alta efficienza energetica, con classificazione del generatore almeno 4 stelle (ai sensi dl D.M. n. 186/2017) ed impiego di combustibile.

“Si tratta di un intervento per migliorare la qualità dell’aria a partire dal sistema di riscaldamento di casa, sfruttando il bando regionale ( DGR nr. 126 del 12 febbraio 2019 ) che si prefigge di incentivare la riduzione delle emissioni inquinanti, in particolare per le polveri PM10, PM2.5 e Benzo(a)pirene” spiega Federico Paralovo, consigliere comunale con delega ai bandi e alla cittadinanza attiva. L’iniziativa prevede la concessione di contributi fino a 1.600 euro per la Misura A, ovvero per la sostituzione del preesistente generatore a biomassa con l’acquisto di stufe, termostufe, inserti, cucine e termocucine a pellet (UNI EN 14785), stufe e termostufe a legna (UNI EN 13240), cucine e termo cucine a legna (UNI EN 12815), inserti a legna (UNI EN 13229), stufe ad accumulo alimentate a biomassa legnosa (UNI EN 15250).Lo stesso bando concede contributi fino a 5.000 euro (Misura B) per la rottamazione del vecchio generatore e l’acquisto di caldaie, di potenza al focolare inferiore o uguale a 35 kW (UNI EN 303-5:2012).

Per l’assegnazione dei contributi, la regione Veneto prevede la priorità per le fasce di reddito più basse, il carico di inquinamento presente nel territorio di appartenenza del richiedente e in subordine, terrà conto dell’ordine cronologico di arrivo delle domande, fino ad esaurimento delle disponibilità finanziarie. I cittadini potranno rivolgersi allo Sportello Energia, situato al terzo piano di palazzo Tassoni. Ufficio  aperto il venerdì mattina di ogni settimana ed al quale è possibile recarsi dopo aver concordato l’appuntamento, al 0426/941235, email: ambiente@comune.adria.ro.it

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 8
  •  
  • 0
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares
  • 8
  •  
  •  
  • 0
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: