Buon Natale!

Il sindaco Barbierato fa il punto sulla vicenda delle scuole medie di Bottrighe.

ADRIA-In seguito alle ultime vicissitudini sulla riapertura delle scuole medie di Bottrighe, prosegue l’impegno del comune nel chiarire con la regione Veneto e il provveditorato Scolastico, di chi sia la competenza per il via concreto della prima media nel plesso frazionale, per l’anno 2020/2021.

Un’azione necessaria nel poter rispondere in maniera chiara alle famiglie che in questi giorni sono chiamate a scegliere liberamente il plesso scolastico che i figli frequenteranno. Esordisce così il sindaco Barbierato che puntualizza,il servizio dello scuolabus, richiesto dall’assemblea dei genitori nel caso in cui non fosse partito l’anno scolastico 2020/2021 per la prima media di Bottrighe è stato formalizzato con atti pubblici, nel momento in cui la regione, con la lettera del 23 Dicembre scorso, comunicò che non sarebbe stato possibile, l’avvio della prima media. Un servizio che si aggiungerebbe a quello già esistente.

Ora, -ribadisce Barbierato- se la legge lo consente, siamo pronti come amministrazione a soddisfare le richieste della comunità bottrighese, nel riavviare la prima media, perché i numeri ci sono nelle attuali classi elementari e soprattutto perché dimostreremo in maniera tangibile che la politica adriese risponde alle richieste dei suoi cittadini”. “ Nel concludere il sindaco aggiunge- Sappiamo che oltre all’investimento dei 30mila euro per la sistemazione dei bagni, serviranno altre risorse per la manutenzione ordinaria dell’edificio pubblico, ma siamo certi che saranno soldi investiti bene perchè daranno soddisfazione ad una comunità che paga le tasse”

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: