Buon Natale!

Adria in fiore-Un programma che animerà la città con colori e profumi.

Domenica 28 aprile Adria accoglierà chi vorrà dedicarsi allo shopping di fiori, piante e accessori per il giardino, primizie di stagione, oggetti di artigianato. Gli aromi, profumi e colori della primavera ravviveranno Piazza Garibaldi, Riviera Matteotti, parte di Riviera Roma, Piazza Grotto e Piazza Bocchi. Grazie alla presenza di numerosi fiorai e vivaisti provenienti dalle province di Treviso, Padova, Venezia, Rovigo, Adria si trasformerà per una domenica in un bel giardino fiorito. Dopo qualche anno torna anche l’Associazione Delta Bonsai che proporrà l’esposizione di importanti bonsai, con dimostrazioni dal vivo e con allestimenti di erbe rare e particolari.

Adria in fiore è, quindi, una grande esplosione di colori e di iniziative per tutti i gusti. Dal mattino in Piazza Oberdan, si potranno ammirare gli antichi mestieri proposti dal Gruppo Rievocazione Storica Origini Contadine. Nel pomeriggio, invece, in Piazza Garibaldi adulti e bambini troveranno una fornitissima postazione della ludoteca itinerante La tana dei tarli – Giochi realizzati in legno e materiali ecologici. Sempre nel pomeriggio tra le vie del centro si potrà incontrare una bellissima Madre Natura. Il Gruppo Folcloristico Bontemponi & Allegra Compagnia di Bottrighe allieterà in modo itinerante visitatori con canti e balli popolari. E’ in programma anche quest’anno nell’ottica del coinvolgimento dell’intera città, il trenino dei fiori promosso dal Centro Commerciale Il Porto che collegherà il centro commerciale stesso con l’area dedicata alla manifestazione. Percorsi culturali-E’ prevista l’apertura straordinaria del Museo della Cattedrale di Adria dove sono in programma delle visite guidate dalle ore 15.00 alle 18.00. Tutta la giornata ingresso gratuito al museo Archeologico nazionale in occasione della manifestazione cittadina “Adria in Fiore”. #IoVadoAlMuseo è un’iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali che prevede 20 giorni di ingressi gratuiti nell’anno solare in tutti i monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali. Inoltre, alle ore 17.30 sempre al Museo sarà possibile partecipare all’evento “Mille fiori e mille profumi della Storia” un percorso a tema a cura di Studio D in collaborazione con Direzione Museale e Pro Loco Adria. La partecipazione a questa visita molto originale è gratuita e a numero chiuso. Si consiglia, pertanto, la prenotazione presso la Pro Loco di Adria. Non poteva mancare, anche quest’anno, la tradizionale mostra “La natura in cornice – L’incanto dei fiori pressati”, presso la Sala Cordella, con le opere di Gloria Nives Frigato. La mostra verrà inaugurata sabato 27 aprile alle ore 17.00 e sarà visitabile sino a venerdì 3 maggio. Presso la Fondazione Franceschetti e Di Cola, invece, è allestita la mostra degli artisti Bruno Martinuzzi, Claudio Marturano, Samuel Moretti intitolata M M M Scultura pittura incisione.

Expo delle associazioni-Piazza Cavour nel pomeriggio farà da cornice all’expo delle associazioni grazie alla Consulta del Volontariato Sociale di Adria e al Centro Servizi Volontariato di Rovigo. Anche qui saranno presenti animazioni per bambini, la postazione di Delta Radio e si esibirà il gruppo Urban Country. Anche le librerie cittadine partecipano all’evento proponendo incontri, laboratori per bambini. La libreria Ricarello propone dalle 16.00 alle 17.00 Un giardino di libri, letture animate e laboratorio creativo con profumi, colori e fantasia!. Per bambini dai 3 anni. Partecipazione gratuita, consigliata prenotazione al numero 371 3805060. La libreria Apogeo, invece, promuove un mercatino del libro in Galleria Massimo. Alle ore 18.00 nell’atrio del Comune si potrà assistere a un dialogo floreale tra Lydia Rigotto autrice del libro “Come le stelle del calicanto” e Luigina Badiale. In alcune vetrine dei negozi di Corso Vittorio Emanuele gentilmente concessi dai proprietari sarà possibile ammirare le opere realizzate dagli alunni delle classi terze delle Scuole Medie di Ariano e Corbola nell’ambito del progetto curato dal prof. Alessandro Cannatà intitolato “Polesine in fiore”.

E’stato promosso, poi, dall’Amministrazione Comunale il Contest “Vetrina in fiore”. Le foto verranno pubblicate sulla pagina Facebook di Adria in fiore e le vetrine più’ belle saranno premiate in Sala Cordella con uno speciale riconoscimento da parte dell’Amministrazione Comunale proprio domenica 28 aprile. La giornata si chiuderà con l’estrazione della lotteria sempre in Sala Cordella Quest’iniziativa è fondamentale per finanziare “Adria in fiore”. Per questa edizione sono disponibili 5.000 biglietti e il sogno della Pro Loco è quello che vadano tutti acquistati. Solo così, infatti, si potranno coprire tutti i costi preventivati.

Pc ricondizionati ad Adria
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 27
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    27
    Shares
  • 27
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: