Buon Natale!

ROVIGO-Pretty Run 2018 – La corsa rosa in sostegno all’Aism.

Faticando “in rosa” si aiuterà l’Aism-Il 23 giugno si corre la terza edizione della “Pretty Run”, quest’anno ispirata a una frase di Pietro Mennea. Partenza e Arrivo in Piazza Matteotti.

Un colore, il rosa. Un’unica categoria al via, le donne. Due percorsi, entrambi completamente privi di barriere architettoniche. E, soprattutto, uno scopo benefico. E’ tutto pronto per la terza edizione della “Pretty Run”, evento podistico non competitivo nato per sensibilizzare l’opinione pubblica su alcuni temi legati soprattutto all’universo femminile. Sabato 23 giugno il via alle 18.30 da piazza Matteotti a Rovigo, sede anche d’arrivo. La regia è quella ormai consolidata dello staff CorriXRovigo. Cambia invece lo scopo benefico dell’evento. Nelle prime due edizioni la Pretty Run aveva sostenuto la lotta contro la violenza sulle donne: in totale sono stati raccolti circa 6mila euro destinati alle iniziative dello sportello comunale antiviolenza e all’adozione a distanza di donne in difficoltà. Quest’anno, invece, la grande corsa rosa appoggia l’Aism di Rovigo (Associazione Italiana Sclerosi Multipla). Una finalità dettata dalla volontà di dare un aiuto concreto alla lotta contro una malattia che, anche nella nostra provincia, colpisce soprattutto la componente femminile della popolazione. Anche questa terza porterà con sé un messaggio di grande impatto. E’ stata scelta una frase del grande velocita Pietro Mennea, che ben riassume l’essenza della “Pretty Run” e il suo scopo benefico: “La fatica non è mai sprecata. Soffri ma sogni”. Verrà stampata su ogni maglietta rosa (quest’anno in tessuto tecnico) consegnata a ciascuna iscritta. Il femminile non è un refuso, dal momento che l’altra grande novità è rappresentata dalla partecipazione riservata alle sole donne. Una sfida che gli organizzatori hanno colto per allinearsi alle altre corse rosa sparse in tutta Italia, a iniziare dalla “Pink Run” di Padova con la quale da quest’anno la “Prett Run” è gemellata.

Il regalo è spettacolare

Due i tracciati, uno da 5 chilometri e uno da 10. Entrambi completamente privi di barriere architettoniche. Le iscrizioni sono ancora aperte, sia sul sito www.prettyrun.it (dove è reperibile ogni informazione sulla corsa), sia in alcuni punti vendita sparsi tra Rovigo, Padova, Ferrara e il basso Polesine. Quota di partecipazione 10 euro (comprensiva di maglietta tecnica per le prime mille iscritte), 5 euro per gli Under 12. I pacchi gara si potranno ritirare in piazza Matteotti già dal 22 giugno, dalle 16 alle 20.30, e la giornata successiva dalle 15 alle 18. Lo scorso anno allo start si presentarono in circa 1200, quest’anno l’obiettivo minimo resta la quarta cifra. L’intero ricavato, al netto delle spese di organizzazione, sarà devoluto all’Aism per sostenere il “Progetto Yoga”. Main sponsor della “Pretty Run 2018” sono Pizzeria “La Deliziosa” e Pasticceria “Novecento”. Sostengono l’evento anche: Polis Ceramiche, Centro Attività Motorie – Bianalisi Veneto, Vitaldent, Aciemme Automobili, Archimedia, Water&Wine, Goa Goa, Ops Group e Salone Gaudenzi. L’immagine è riferita alla scorsa edizione.


Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...