Buon Natale!

Delta-pesca, Bartelle (M5S)”Manca concretezza alle promesse di Zaia”.

DELTA-“Dove siano andate a finire tutte le promesse fatte in campagna elettorale dalla lega di Zaia ai pescatori di Porto Tolle, non si sa.

Pc ricondizionati ad Adria

Vero è, che dopo i voti conquistati  nelle ultime elezioni, i mancati interventi promessi nei tempi utili, i  pescatori del delta si ritrovano a dover subire le conseguenze di una piena del Po che di fatto ha messo in crisi l’equilibrio dell’acqua salmastra della laguna del Canarin. Una criticità legata alla vivificazione delle lagune  del Delta e a quell’arginello, tante volte segnalato, che in questi giorni è stato letteralmente sommerso dall’acqua, senza più fungere quindi, da barriera e divisione tra la laguna e il mare, tra l’acqua dolce e l’acqua salata. Quello che i pescatori temevano è così accaduto: l’eccessiva presenza di acqua dolce in laguna, ha provocato una moria di vongole senza precedenti, che avrà ripercussioni per tutto il comparto ittico. Compresa la prossima annata di pesca”.“ I tanto paventati contributi a favore della pesca  che hanno riempito le pagine di cronaca, sono serviti fino ad ora, a dare immagine alla giunta Zaia, ma non a risolvere concretamente l’annosa problematica della vivificazione delle lagune”.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: