Buon Natale!

Free Bikers-Un tour in bici alla scoperta del Myanmar.

PORTO VIRO-Ormai tutti i dettagli per il nostro tour in bici in Myanmar sono stati definiti, partiremo il 14 dall’aeroporto di Venezia con le nostre bici al seguito smontate nei borsoni per arrivare il giorno dopo a Mandalay, città importante del nord.

Dalle ultime notizie saremo ricevuti all’arrivo da una delegazione guidata dal Vice primo Ministro dello sport e rimarremo in città per 2 giorni per poi proseguire in bici per arrivare in 2 tappe a Bagan, poi faremo un trasferimento per arrivare al Lago Inle. In bici visiteremo diversi luoghi tra cui una piantagione di caffè con con annessa accoglienza per turisti, sostenuta da volontari Italiani che ci riceveranno con una festa, proseguiremo per Aungpan, poi tappa a Payangazu a seguire Yamentin ed infine a Naypiidaw, la Capitale amministrativa del Myanmar. Trasferimento a Yangon per il 31 di Gennaio per l’incontro in Ambasciata Italiana con l’Ambasciatrice dott.ssa Alessandra Schiavo e a seguire una diretta Skype con la Scuola Professionale ENAIP di Porto Viro dove gli Studenti coadiuvati dal loro Cuoco Insegnanti e dal Direttore Vallese Paolo, illustreranno alcuni prodotti e un piatto tipico del Delta, poi un incontro con gli Studenti a della Yangon University of Foreign Languages del corso di Italianistica con Professori di madrelingua Italiani. Video di presentazione:1234)

Faremo visita alla Missione del PIME di don Livio Maggi e saremo seguiti in città dal Responsabile dell’Associazione Italia-Birmania. Il programma di questo tour si avvale del Patrocinio del Parco del Delta del Po Unesco dove abbiamo tenuto la conferenza con la presenza del Presidente Moreno Gasparini, di 2 TV Regionali, Corrispondenti di Quotidiani Locali, del Vice Sindaco Doriano Mancin di Porto Viro e Roberto Pizzolli sindaco di Porto Tolle che hanno concesso il Patrocinio e collaborazioni, il Direttore dell’ENAIP di Porto Viro Vallese Paolo, Fabio Pregnolato dell’Associazione “My Delta” che ci dà la sua collaborazione. Questo Tour si è reso interessante ancora di più grazie all’impegno della Senatrice Soliani Presidente dell’Associazione Italia Birmania, dell’attenzione della Scrittrice Cecilia Brighi Segretaria dell’Associazione Italia-Birmania-Mianmar, il raccordo tra l’Ambasciata Italiana a Rangon e l’Ambasciata del Myanmar di Roma che abbiamo visitato con un incontro apposito, ci ha permesso la maggior sicurezza e attenzione a questo nostro tour in bici di circa 900 km. circa.
Come i precedenti viaggi la nostra “Mission” sarà quella di scoprire nuove culture, tradizioni, Ambienti e Persone che popolano questa parte dell’Asia ancora poco conosciuta e da pochi anni aperta al turismo internazionale.  I Free Bikers, Vincenzo,Mauro, Vittorio e Mario Mantovan. 

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 59
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    59
    Shares
  • 59
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: