L’ASSOCIAZIONE MADDALENA INDIGNATA PER LE AFFERMAZIONI IN CONSIGLIO COMUNALE DI ALCUNI CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE.

BOTTRIGHE-(RO)-L’ ASSOCIAZIONE MEMORIALE UMBERTO MADDALENA di Bottrigheesprime tutta la propria indignazione dopo aver sentito nell’ultima seduta del consiglio comunale di Adria, i consiglieri Spinello e Cavallari esprimere il loro parere contrario alla nascita del Memoriale Maddalena nella casa natale dello stesso a Bottrighe.

Tale presa di posizione strumentale ed offensiva da parte di queste figure politiche di opposizione, dimostra che usano qualsiasi argomento solo per denigrare l’operato della Amministrazione Barbierato, senza voler capire la valenza storica, culturale economica e di ricerca del memoriale dedicato a Maddalena ed agli altri eroi di Bottrighe ( Arduino Bizzarro, Cinzio Cassetta, Erminio Fioravanti, Mansueto Marchiori, Tersilio Crivellari, Tersilio Gambalunga, Silvano Bolzoni ).

Siamo profondamente rammaricati come associazione delle affermazioni negative dei consiglieri comunali Spinello e Cavallari, sottolinea il Presidente Gilberto Maddalena . ” Siamo  nati nel 2018 con l’intento e la volontà di far conoscere, onorare e commemorare Umberto Maddalena e gli altri eroi di Bottrighe. Questo per far conoscere soprattutto ai giovani, agli studenti, alle famiglie, la vita e gesta eroiche di questi nostri illustri concittadini. Per questo diventava fondamentale individuare un immobile da adibire a sede del Memoriale, dove raccogliere, catalogare ed esporre i cimeli, la documentazione storica e fotografica, aperto a tutti i cittadini, alle scolaresche ed alle altre associazioni. Questo diventa concreto quando veniamo informati che è in vendita la casa natale di Maddalena. Una occasione ghiotta da non lasciarsi sfuggire. Quale luogo più indicato per farlo diventare la sede stabile del Memoriale? Interessiamo subito l’Amministrazione Comunale Adriese, il Sindaco Barbierato e la vice Moda sono da subito entusiasti dell’opportunità e si dichiarano disponibili, come Amministrazione Comunale, ad Acquisire il fabbricato . Immediatamente troviamo anche il sostegno fondamentale di Bancadria Colli Euganei ed in particolare del Presidente Mauro Giuriolo. Mettono a disposizione il finanziamento necessario per l’acquisto a condizioni di favore ed interessi zero.

La cosa è fatta. Il nostro sogno finalmente si avvera. Il Memoriale Museo può nascere!! Questi sono i fatti, prosegue Gilberto Maddalena è evidente a tutti che un  solco profondo divide da una parte, l’impegno e la determinazione del Sindaco Barbierato e della sua Amministrazione, di Bancadria Colli Euganei e dei volontari che compongono la mia Associazione. Dall’altra la pietosa negatività di Spinello e Cavallari, che ancora una volta dimostrano di essere solo strumentalmente prevenuti ed avulsi dalla realtà storica e culturale di Bottrighe. Ma questo non ci ferma, andiamo avanti con tenacia. Saranno sicuramente i cittadini a valutare i comportamenti completamente opposti di chi lavora tutti i giorni per la crescita del territorio e chi invece con rabbia e rancore politici si colloca fuori da ogni progetto, superato dagli eventi e quindi ormai talmente inadeguato. Concludo ringraziando tutti coloro che hanno condiviso il percorso avviato per la nascita del Memoriale. Abbiamo già contattato un esperto del settore che ci affiancherà nella organizzazione e gestione del  museale.   Il Presidente Gilberto Maddalena.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici