L’atto di nomina di Fantinati è stato vagliato dal segretario prima di essere firmato dalla Vice Sindaca Wilma Moda.

ADRIA-Sindaco Barbierato-L’Amministrazione civica respinge al mittente la richiesta di annullamento della nomina di Luciano Fantinati, come quinto  componente del consiglio di amministrazione della fondazione Maestro Ferrante e Rosita Mecenati di Adria.

 

“L’atto firmato  dalla  Vice Sindaca Wilma Moda infatti,  non va in contrasto con la delibera di Anac, anche perché il processo di formazione degli atti amministrativi prevede un controllo preliminare da parte del  segretario Comunale –spiega il Sindaco- che tradotto significa che, tutti gli atti, compreso il decreto firmato dalla Vice Sindaca Wilma Moda per la nomina di Fantinati, sono stati vagliati dal segretario Comunale, prima di arrivare  sulla scrivania degli amministratori per la firma. “Un iter previsto dalla procedura informatica in uso al Comune  per i decreti a firma del Sindaco e del Vice Sindaco, quando il Sindaco è assente. Per questo motivo- puntualizza il primo cittadino- provvederemo ad  informare Anac e la prefettura, per favorire i normali controlli  procedurali amministrativi”.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici