Buon Natale!

I Beni Comuni vanno difesi e migliorati, non basta parlarne.

ADRIA-Liste Civiche Ibc, SiamoAdria, AdriaCivica-“Il consigliere Spinello commenta la gestione degli impianti sportivi adriesi omettendo scientemente la volontà degli amministratori, ribadita nell’ultima conferenza stampa,  dal Sindaco Omar Barbierato, dall’Assessore Matteo Stoppa  e  dal Consigliere Comunale Simone Visentini.
 
L’impegno dell’amministrazione al fianco di chi gestisce le strutture  comunali è quello di dare agli Adriesi impianti sportivi  migliori, questo vuol dire concretamente valorizzare i beni comuni e non  parlarne in modo distratto e distorto”- spiegano  i capigruppo delle liste civiche  Ibc e Siamo Adria, Enrico Bonato e Sara Mazzucato.

“ E’ sotto gli occhi di tutti il miglioramento che in questi anni sta avvenendo in diversi impianti sportivi comunali, non solo calcistici. E’ un cammino  che proseguirà   con l’impegno dell’Amministrazione di essere accanto a tutti i gestori senza dare patenti come fa il Consigliere Spinello” dichiarano i  capigruppo e consiglieri Comunali Bonato e Mazzucato. Non si capisce come Spinello possa decidere chi è privato, chi fa sociale e chi no, e soprattutto, in base a quali dati si permette di entrare a gamba tesa nel mondo dello sport.   In questo ambito, ed in generale nel mondo dell’associazionismo, noi siamo convinti che la buona politica debba rimanerne fuori, occupandosi dei principi e degli aspetti amministrativi e non cercare di strumentalizzare quelle che sono le volontà o le voci del terzo settore”- concludono i capigruppo Sara Mazzucato ed Enrico Bonato, nel riportare il pensiero delle tre liste civiche Adria Civica, Ibc, Siamo Adria.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    18
    Shares
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...