”Gli autieri, al pari delle altre associazioni d’Arma, portano avanti i valori dell’unità nazionale”ha detto il primo cittadino Thomas Giacon alla cerimonia delle benemerenze all’anai

(PortIMG-20160120-WA0008o Viro, 23 Gennaio 2016) Il sindaco Thomas Giacon e l’assessore Tania Azzalin hanno consegnato sabato 19 gennaio le benemerenze civiche ai volontari della sezione  A.N.A.I. (Associazione Nazionale Autieri d’Italia) di Porto Viro “Eroi IMG-20160120-WA0016AUTIERI di NASSIRIYA” , presieduta da Giuseppe Maccario .
”Era proprio il 19 gennaio di dieci anni fa, quando la nostra sezione è “nata”in questa sala consigliare-afferma il presidente pro tempore Giuseppe Maccario– e per questo voglio ricordare Maria Gabriella Bergo, (moglie del compianto giornalista e  nostro socio-AmiIMG-20160120-WA0010co Enrico Mancin)che per prima pubblicò la mia richiesta di trovare persone che si richiamassero in modo vero e sincero al sistema valoriale del “tenere vive, nell’amore  e nella fedeltà alla Patria, le glorie e le tradizioni del Corpo Automobilistico dell’Esercito e dell’Arma dei Trasporti e Materiali”come recita la lettera a) dell’art. 2 dello Statuto della Associazione Nazional e Autieri d’Italia”. Nel proseguire il suo intervento, il presidente della sezione Giuseppe Maccario ha evidenziato l’attenzione che l’attuale amministrazione ha nei riguardi degli autieri e in genere nei confronti di tutte le associazioni d’arma e combattentistiche. Un’attenzione dimostrata con la realizzazione in piazza Garibaldi del monumento in vetro (inaugurato il 14 dicembre 2014) con relativo pennone portabandiera dedicato agli “eroi autieri di Nassiriya”.
IMG-20160120-WA0015IMG-20160120-WA0011
“Gli autieri, al pari delle altre associazioni d’Arma, portano avanti i valori dell’unità nazionale che rischiano di affondare sotto i colpi demolitori di tutti coloro che propugnano la perdita di Italianità a favore di principi più generali che non esistono perchè non costituiscono nessun motivo di storia comune-ha commentato il sindaco Thomas Giacon-. E la sezione Anai di Porto Viro dimostra la sua autorevolezza e fattività in ogni occasione che ne motivi la presenza, (XXV Aprile, IV Novembre ecc.)anche con trasferte nel territorio nazionale”. 
Nel corso della semplice cerimonia di consegna delle benemerenze civiche si sono infatti ricordati gli episodi più belli e significativi della sezione: i Raduni Nazionali, le celebrazioni del patrono degli autieri San Cristoforo (27 Luglio), la visita guidata alla nave scuola ufficiali della Marina Militare, Amerigo Vespucci a La Spezia, la visita guidata alle Frecce Tricolori, l’emozionante e intensa Udienza Generale  con  Papa Francesco e il XXVII raduno nazionale autieri d’Italia tenutosi a Rovigo il 13, 14 e 15 Giugno 2014. La cerimonia di premiazione si è conclusa con un brindisi finale dopo le  note dell’inno  nazionale .
Guendalina Ferro
Servizio Informazione Comune di Porto Viro
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici