Adria-Al via la nuova campagna informativa per raccogliere il livello di soddisfazione dell’utenza per i servizi pubblici. Citizen Satisfaction.

ADRIA-Il Comune si è attivato per potenziare la comunicazione e l’ascolto con i cittadini per migliorare le politiche pubbliche e l’erogazione dei servizi, sulla base dei bisogni reali dei destinatari di tali attività. Per fare questo è  partita la campagna di diffusione rivolta ai cittadini, importanti destinatari di servizi e  nello stesso tempo una risorsa strategica da coinvolgere per valutare la rispondenza dei servizi erogati ai bisogni reali.

Nell’intraprendere tale processo di cambiamento in un’ottica di miglioramento della qualità dei servizi è stato elaborato un questionario sul livello di soddisfazione dell’utenza, da sottoporre alle persone che fruiscono dei vari servizi pubblici.

I cittadini potranno esprimere il loro gradimento, sia attraverso lo sportello telematico con autenticazione Spid (https://sportellotelematico.comune.adria.ro.it/) e sia compilando  un questionario cartaceo che potranno richiedere al personale in loco. Con cadenza mensile (entro il 10 del mese successivo a quello di riferimento) il servizio che ha ricevuto i questionari cartacei, dovrà trasmetterli al Servizio Personale. Per i servizi erogati dagli uffici  pianificazione urbanistica, edilizia privata e suap, la compilazione  dei questionari da parte dei cittadini, avverrà dal 1 al 20 settembre, richiedendo appunto la modulistica al personale degli uffici citati, mentre per i servizi erogati dalle biblioteche, la raccolta dei dati di gradimento sarà concentrata dal 15 al 20 settembre 2022. Altro strumento utile  per inviare le segnalazioni è l’App Comunichiamo.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici