Buon Natale!

Colonnine per la ricarica delle auto elettriche finalmente attive.

TAGLIO DI PO-Da qualche giorno, anche le colonnine per la ricarica delle auto elettriche  sono attive.

Ad annunciarlo con soddisfazione il ViceSindaco Alberto Fioravanti. “ E’ un progetto di qualche anno fa del Consvipo a cui abbiamo aderito e che ha permesso a tanti Comuni come il nostro di dotarsi di questa nuova forma di combustibile per auto. E’ stato un investimento a costo zero per il nostro territorio, a noi è stato solo chiesto di assecondare burocraticamente le istallazioni e di deciderne l’ubicazione, tutte le procedure, gli affidamenti dei lavori e i collaudi sono stati gestiti direttamente dal Consvipo a cui vanno i nostri ringraziamenti per questo passo verso il futuro che fa oggi il nostro Comune.

Abbiamo deciso che le due colonnine, con relativi parcheggi a disposizione per chi fa ricarica, fossero ubicate in vicolo Oroboni perché è un posto centrale che, allo stesso tempo, ci ha permesso di evitare di diminuire i parcheggi delle Piazze. I tempi dei lavori sono stati un po’ lunghi perché, oltre alla installazione degli apparecchi per la ricarica realizzati dalla multinazionale Be Charge, leader nei servizi di ricarica per veicoli elettrici, e la relativa segnaletica verticale ed orizzontale realizzata e fornita dal Comune di Taglio di Po, si è dovuto attendere l’allacciamento di Enel che è avvenuto in più fasi.” La stazione di ricarica è dotata di due prese del tipo 2 (IEC 62196-2) che sono lo standard per tutte le auto elettriche in commercio, sono in grado di erogare 22 kW di potenza ciascuna in corrente alternata a 400V.

I tempi di ricarica di un’auto elettrica sono molto più dipendenti dal tipo di auto che dal tipo di colonnina in quanto la gestione della ricarica e la capacità della batteria dipendono dal modello di auto stessa, a titolo di esempio un’ora di ricarica con questo tipo di presa può aggiungere da 80 km a 130 km di autonomia. Il pagamento del servizio avviene utilizzando l’applicazione per smartphone di Be Charge, scaricabile da tutti gli app store, che permette inoltre di ricercare sulla mappa tutte le stazioni di ricarica presenti sul territorio e di prenotarle con anticipo in vista di una imminente ricarica. “E’ questo, conclude Fioravanti, un ulteriore importante tassello nel nostro percorso di sostenibilità ambientale ed economica che rende da anni il nostro Comune protagonista di azioni e sensibilizzazioni sempre più importanti e sempre più all’avanguardia. Per chi avesse ancora paura di rimanere a piedi con un’auto elettrica in questo territorio resterà stupito nel guardare il Polesine dal sito https://www.bec.energy/rete-di-ricarica/.”

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...