TRA VILLE E GIARDINI XXIII-AMBO DI COMICITÁ CON GIOBBE COVATTA E LERCIO-CELENZA.

ADRIA (RO) + FRASSINELLE POLESINE (RO) – Ultimo week-end con gli spettacoli dal vivo di Tra Ville e Giardini 2022, la rassegna culturale di servizio pubblico di Provincia di Rovigo, Regione del Veneto e Fondazione Cariparo, con l’organizzazione tecnica dell’Ente Rovigo festival e la direzione artistica di Claudio Ronda.

Prima del gran finale del 19 agosto, col concerto di Luca Barbarossa in Villa Badoer, a Fratta, in questo fine settimana ci sono ancora due date dedicate al divertimento e alla comicità pura: venerdì 12 agosto, alle 21.30, ai Giardini Zen di Adria, lo spettacolo di satira di Fabio Celenza e Lercio Alive show; domenica 14 agosto, alle 21.30, in piazza del Popolo a Frassinelle Polesine, il gigante dell’umorismo Giobbe Covatta in “La divina commediola”. Biglietti in prevendita su www.diyticket.it. Info: www.enterovigofestival.it.

ADRIA (RO) – Nuova location, vero regalo in questo agosto torrido, per la città di Adria, che organizza l’evento di Tra ville e giardini per la prima volta nei gradevoli Giardini Zen, alle spalle del teatro comunale, raggiungibili da via Terranova. Qui venerdì 12 agosto, alle 21.30, il cartellone propone Fabio Celenza feat. Lercio Alive show, novità assoluta per il Polesine, uno spettacolo contemporaneo di comicità-satirica al passo con la rete, che prende le mosse dalla trasmissione Propaganda live di La7. Anzi, un doppio spettacolo in uno: Fabio Celenza, famoso per il doppiaggio assurdo e nonsense dei grandi del rock, propone alcuni dei suoi personaggi di punta, dalla Queen Elisabeth a Mick Jagger, assolutamente dal vivo come non li avete mai sentiti sproloquiare prima; si affianca la redazione del sito satirico Lercio.it, ormai un’icona di comunicazione contemporanea, che presenta una selezione di telegiornali esilaranti e improbabili, sempre in bilico tra realtà e fake news, per celebrare il suo decennale di vita. Ne vien fuori uno show vaneggiante, allegro e divertente senza pause. Da vedere.

FRASSINELLE POLESINE (RO) – Il Comune di Frassinelle Polesine è una gradita new entry nella rete organizzativa della kermesse Tra ville e Giardini 2022. Il piccolo borgo sul Canalbianco allestisce lo spettacolo nella principale piazza del Popolo, su cui affaccia il palazzo municipale, domenica 14 agosto, alle 21.30. Ancora una prima assoluta per il Polesine. In scena “La divina Commediola”, il monologo divertente e provocatorio del comico, attore, commediografo e umorista, Giobbe Covatta. Un tributo, a suo modo, di Tra ville e giardini ai 700 anni dalla morte di Dante. Ma, in luogo della Divina commedia, il pubblico dovrà “accontentarsi” della declamazione di una versione apocrifa, scritta da tale Ciro Alighieri. È l’espediente narrativo di Giobbe Covatta per ricostruire una sua irriverente e dissacrante commedia umana, un percorso all’Inferno dei vivi, dove si incontrano solo bambini senza diritti. La tematica vera e cruda, passa però attraverso la geniale ironia del comico pugliese, per cui si ride, travolti dal racconto esilarante di viaggi e villaggi turistici col tetto di lamiera sotto il sole tropicale. Assolutamente apprezzabile la generosità di questo artista che non si risparmia mai (è impegnato da anni con Amref healt Africa) e riesce a coniugare sul palco la sua anima profondamente umana con l’irresistibile capacità di divertire in modo intelligente.

Tra Ville e Giardini XXIII – itinerario di musica, teatro e danza nelle ville e nelle corti del Polesine, è promossa ed organizzata da Provincia di Rovigo in ambito RetEventi, co-finanziata da Regione del Veneto, sostenuta da Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo, con l’organizzazione tecnica di Ente Rovigo Festival, direzione artistica di Claudio Ronda, e la partnership dei Comuni di Adria, Ariano nel Polesine, Badia Polesine, Canda, Castelmassa, Ceneselli, Corbola, Ficarolo, Frassinelle Polesine, Fratta Polesine, Lendinara, Occhiobello, Polesella, Porto Tolle, Rovigo.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici