Premio letterario nazionale, concorso di lettura e fiera del libro nel calendario degli eventi culturali.

(Porto IMG-20150915-WA0030Viro, 18 Maggio 2016) Ci sarà tempo fino al 30 luglio per presentare all’ufficio protocollo i componimenti della VI edizione del premio letterario nazionale di poesia “città di Porto Viro”. Un’iniziativa organizzata dall’assessorato alla cultura in sinergia con la biblioteca civica di Porto Viro. “Dopo i racconti dell’anno scorso, quest’anno è il turno della  poesia-esordisce l’assessore alla cultura Marialaura Tessarin–  e i partecipanti potranno farlo scrivendo opere a tema libero per un concorso che per la prima volta prevede premi in denaro”. In palio infatti, mille euro al primo classificato, 400 euro al secondo e un’opera d’arte d’autore al terzo classificato, oltre a diversi premi che verranno assegnati a discrezione della giuria, il cui giudizio sarà insindacabile. Le opere presentate dai partecipanti dovranno essere inedite, scritte o in  lingua Italiana o in dialetto con tanto di traduzione. L’iscrizione al concorso sarà gratuita e la premiazione prevista nell’ambito della fiera del libro di Novembre.

”L’evento culturale autunnale per il quale stiamo già lavorando -annuncia l’assessore Tessarin-organizzando dei momenti speciali dedicati al grande William Shakespeare, per celebrare i 400anni dalla sua morte. Una data il 23 Aprile, giorno della morte di Shakespeare, istituita come giornata mondiale del libro e l’avvio del concorso di lettura #apriunlibroenontiannoipiù  rivolto agli studenti dell’istituto comprensivo di Porto Viro. Tra i libri proposti al concorso non poteva quindi mancare Romeo e Giulietta”.

(Guendalina Ferro-servizio informazione del comune di Porto Viro) riproduzione riservata

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici