Antica Fiera di San Michele-Corteo storico medioevale.

LOREO-(RO)-Domenica 25 settembre 2022 la città di Loreo, impegnata nella 798^ edizione dell’Antica Fiera di San Michele, farà un salto nel passato, immergendosi nell’atmosfera medioevale, con il grande ritorno del corteo storico ”Privilegium Laureti”.
Il corteo, nato nel 2019 dall’impegno della Pro Loco di Loreo e dei numerosi volontari della città, ricorda il “privilegio” che il doge Vitale Falier nel 1094 concesse a Loreo: autonomia amministrativa e civile sui territori dell’attuale Loreo, Rosolina e Porto Viro (Donada e Contarina) inoltre Venezia si impegnò a costruire il castello che Loreo avrebbe custodito come segno di fedeltà.

Dalle ore 10,00, Piazza Madonnina, farà da cornice al mercatino medioevale con banchetti didattici a tema a cura del Gruppo Rievocazione Storica “Anno domini 1320”. Alle ore 10,30, da Piazza del Municipio, partirà il corteo storico con figuranti in costumi d’epoca , quest’anno completamente nuovi, sapientemente realizzati dalle abili mani delle sarte della Pro Loco loredana che si sono attenute il più possibile alle informazioni reperite su tale periodo. Accompagneranno la sfilata storica i musici e gli sbandieratori del gruppo “Città della Rocca” di Monselice, i Cavalieri dell’ordine di San Giovanni di “Anno Domini 1320” e la falconeria “La Fenice” di Maserà. Nel pomeriggio, alle ore 15,30 presso l’area verde Groppo, si potrà assistere alla prova di volo dei rapaci a cura della falconeria “La Fenice” di Alberto e Lisa e sarà disponibile per tutto il giorno didattica su questi interessanti e spettacolari animali. Alle ore 16,30 si ripeterà l’appuntamento con il corteo storico con partenza da Piazza del Municipio.

“Siamo davvero felici ed emozionatissimi di ritornare con questo grande progetto del corteo storico.”- spiega il presidente della Pro Loco Loreo Diego Siviero-“ Quest’anno, grazie al lavoro delle nostre sarte, potremmo sfoggiare interamente abiti realizzati con tanto amore, studio e passione dalle nostre volontarie e per noi questa è una grandissima soddisfazione. Stiamo lavorando tanto, il nostro obiettivo è quello di migliorarci sempre più per portare questo evento, anno dopo anno, a livelli sempre più alti. Vi aspettiamo numerosi perché sarà una giornata davvero emozionante e ricca di attrazioni “. Durante la giornata saranno presenti nella città la mostra mercato artigianale, commercio e agricoltura lungo via Roma e sotto i portici, il luna park presso Piazzale Europa e in Piazza Matteotti si potrà degustare il “Risotto del podestà” realizzato dai volontari Pro Loco alle ore 12,30 e 19,30. La serata si concluderà con la commedia “Le donne di casa soa” di Carlo Goldoni, in Piazza Longhena alle ore 21,00, della compagnia “Teatro insieme di Sarzano” vincitrice del Gran Premio del Teatro Amatoriale Veneto.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici