Buon Natale!

Una decisione che fa bene a tutti.

ADRIA-Sicuramente la decisione d’interrompere il campionato di serie D non è piaciuto a molti, ma c’è da dire che la situazione pandemica non lasciava particolari scelte, se non quella di, eventualmente, rinviare la stragrande maggioranza delle partite del campionato. Si riprenderà il prossimo 23 gennaio e gli allenamenti dei ragazzi dell’Usd Adriese 1906 continuano con costanza ed organizzazione. Dopo quattro giorni d’allenamento durante questa settimana, la compagine granata si è fermata da venerdì a lunedì prossimo compreso, per poi ripartire al meglio.  A parlare di questa temporanea sospensione è il direttore tecnico Alberto Cavagnis: “15 giorni d’interruzione non cambierà la situazione, in quanto eravamo pronti prima e lo saremo quando torneremo in campo il prossimo 23 gennaio contro il Delta Porto Tolle”. 

 

Proseguendo: “Penso sia giusto il fatto di avere tutti le stesse partite da giocare. Infatti ad oggi c’è solo Levico – Union Clodiense da recuperare, mentre tutte le altre squadre sono in pari con le proprie sfide, per cui è giusto proseguire su queste strada di prevenzione e attenzione. Bisogna capire il momento che stiamo vivendo e cercare di andare avanti con attenzione senza mai abbassare la guardia in un momento così importante”. Concludendo: “Non vediamo tutti l’ora di tornare in campo e siamo sicuri che sapremo sfruttare al meglio le nostre potenzialità”. 

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...