Bandiere a lutto negli edifici comunali oggi a Porto Viro

(Porto VSenza titolo-1iro, 13 Febbraio 2016) Bandiere a lutto negli edifici comunali oggi a Porto Viro, in seguito  alla notizia della morte  di Antonio Lazzarini, il funzionario comunale responsabile dei lavori pubblici. Il fatto è accaduto oggi verso le 12, quando Antonio Lazzarini, rientrato a casa per il pranzo si è sentito  male. Un male improvviso, che ha costretto la moglie a chiamare il 118 che ha provveduto a trasportare Antonio Lazzarini all’ospedale dove il suo cuore ha cessato di battere. Ora la salma sarà sottoposta ad autopsia, prima di procedere ai funerali. Un episodio che ha lasciato increduli Sindaco, assessori, consiglieri e dipenIMG-20160213-WA0022denti comunali, con i quali in questi giorni lavoravano per organizzare al meglio la cerimonia di riapertura della sala Eracle, prevista stasera.Un evento tanto atteso dalla cittadinanza, quanto desiderato dallo stesso geometra Lazzarini, classe 1951, che lascia la moglie e la figlia, oltre ai parenti e ai tanti  amici.

Una carriera lavorativa iniziata come geometra nel 1977 con il comune di Contarina per poi, nel 1995, passare all’attuale comune di Porto Viro.”Oggi abbiamo perso un funzionario comunale prezioso-commenta commosso il sindaco Thomas Giacon-una persona straordinaria  dal punto di vista umano, anche se caotica e confusionaria nel lavoro, riusciva  nel suo modo di essere  ad affrontare tanti impegni e a risolvere tanti problemi. Vorrei fosse solo un brutto sogno, ma purtroppo è una crudele realtà la scomparsa di Toni.-prosegue Giacon-.

Una notizia che fa riflettere come la vita di ognuno di noi sia fragile, oggi ci siamo e domani non ci siamo più”.”Fino a ieri discutevamo di lavoro, di come sistemare al meglio gli ultimi accorgimenti prima dell’innaugurazione e oggi invece, dopo la notizia della sua scomparsa, tanto sbigottimento e dolore “. Il nostro cordoglio è rivolto alla famiglia.

(Guendalina Ferro-servizio informazione del comune di Porto Viro)

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici