Buon Natale!

“Magia del Delta, tra Gusto e Tradizioni”nei luoghi della cultura adriese, veicoli di conoscenza.

ADRIA-“Il secondo week end di eventi nella città di Adria si inserisce  nella “ Magia del Delta, tra gusto e tradizioni”,un’iniziativa  che rientra  nelle linee programmatiche dell’amministrazione civica, con lo scopo di valorizzare le offerte culturali e  turistiche del territorio  che nell’occasione delle giornate Europee del Patrimonio, arricchiscono la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa alla quale abbiamo aderito come Comune.
E dove i luoghi degli appuntamenti in programma, come il Museo Archeologico Nazionale, giocano un ruolo di primo piano, essendo patrimonio storico-artistico veicolo di conoscenza del passato, di riflessione sull’attualità, di ispirazione per il futuro” -afferma il primo cittadino Omar Barbierato-
“Una serie di iniziative  che rientrano anche nel contesto  di una precisa strategia di marketing territoriale, che sfrutta  i tematismi individuati con il tavolo locale del turismo con i quali si rilancia lo slogan “natura cultura emozioni e sport”, che colloca Adria, attraverso le tradizioni e la cultura, come la capitale culturale della destinazione Po e suo Delta” commenta l’assessore Andrea Micheletti
SI inizierà  alle 10 di sabato 26 settembre in piazza Cavour, con l’inaugurazione alla mostra dedicata al celebre concittadino Arnaldo Cavallari e al pane Ciabatta, seguita dalla degustazione del pane ciabatta curata dall’accademia del pane e in collaborazione con l’istituto professionale di stato C.Cipriani di Adria.Nel pomeriggio ai giardini Zen, è previsto alle ore 17 il convegno di approfondimento sul tema dello sviluppo turistico condiviso tra natura, cultura e gusto, al quale parteciperanno esperti del settore e   si concluderà con la partecipazione straordinaria dell’attore Andrea Roncato. 
 Nel pomeriggio di domenica 27 settembre, al Museo Archeologico Nazionale, le famiglie potranno costruire tutte insieme un enorme mosaico eseguito con tessuti di riciclo portati da casa , un’opera innovativa di Land Art partecipata che, filmata con il drone,  sarà un segno nel paesaggio cittadino. In programma le visite guidate alla mostra “Lo sguardo del buio”.
Partner organizzativi del progetto, sostenuto dalla Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo, nell’ambito del bando Eventi Culturali,  le seguenti realtà locali: il Museo Archeologico Nazionale, l’Associazione Adria Cultura – Maad, la Pro Loco, il Coro Femminile Eco del Fiume e l’Accademia del Pane. 
La cittadinanza potrà accedere liberamente e gratuitamente agli eventi, previa prenotazione alla Pro Loco cittadina, al numero 0426 21675 o via email a: prolocoadria@gmail.com
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...