Porto Viro-Il presepe vivente.

(PortLOCANDINA presepe vivente 2015o Viro,17 Dicembre 2015) L’appuntamento con la seconda edizione del presepe vivente in piazza Repubblica sarà prevista alle 21 del 23 dicembre. L’evento, curato dalla pro loco di Contarina con la collaborazione  dell’istituto superiore Colombo di Porto Viro, rappresenterà, con l’impiego di figuranti umani, la nascitpresepea di Gesù in una scenografia che verrà costruita per ambientare la vicenda della natività della tradizione cristiana.”La storia di Gesù bambino sarà narrata  nei minimi dettagli-spiega la presidente della pro loco Alessandra Tiengo-le riproduzioni realizzate in materiali semplici, come il legno, la paglia e si potranno ammirare  i vecchi mestieri, quali il fabbro, il falegname, il fornaio ecc.  Ci saranno diversi animali, quali pecorelle, conigli, galline, asinelli”. La visione per il pubblico sarà ad ingresso gratuito e alla fine sarà prevista cioccolata per tutti”.“Il presepe è un elemento identitario della nostra cultura-afferma l’assessore agli eventi Silvia Gennari-che si è diffusa  in Italia dal 1223, quando San Francesco d’Assisi organizzò il primo presepe vivente nel bor presepe vivente giuseppe e maria go di Greccio . A differenza dell’albero di natale che rappresenta un simbolo augurale, il presepe ha un valore profondamente morale e religioso  perché rappresenta il miracolo della vita e la speranza nel futuro. Una tradizione che tocca il cuore di tutti perché mette in campo contemporaneamente tre elementi: un bambino che nasce; la gente che va a rendergli omaggio; e la rappresentazione in senso teatrale della fraternità che ci unisce sotto il cielo”.

Guendalina Ferro

Servizio Informazione Comune di Porto Viro
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici