Il Ten.Col. Biancucci assume il comando del Reparto Operativo Carabinieri.

ROVIGO-Nei giorni scorsi, il Tenente Colonnello Maurizio Biancucci ha assunto il Comando del Reparto Operativo del Provinciale Carabinieri di Rovigo, sostituendo il parigrado Umberto Carpin, trasferito a Padova quale capo sezione del Comando Legione Carabinieri Veneto.

Il T.Col. Biancucci, 51enne originario della provincia di Teramo, sposato e padre di due figli, è nell’Arma dal 1991 ed ha svolto, in diversi ruoli, molteplici incarichi territoriali. Proveniente da Ascoli Piceno, ove negli ultimi tre anni ha retto la Compagnia capoluogo, è ufficiale dall’anno 2001 e, dopo aver frequentato la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, ha ricoperto i seguenti incarichi di comando: Nucleo Operativo Radiomobile di Ferrara, Compagnia di Lugo (RA), Sezione del Nucleo Investigativo di Bologna, prima di approdare ad Ascoli Piceno ed ora a Rovigo. Il Reparto Operativo, con alle dirette dipendenze il Nucleo Investigativo ed il Nucleo Informativo, sotto la direzione del Comandante Provinciale svolge la funzione di raccordo sull’attività informativa ed investigativa dell’Arma nell’intera Provincia di Rovigo, con la stretta collaborazione delle 3 Compagnie Carabinieri e delle 28 Stazioni territoriali.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici