La Zennaro Giuseppe Legnami dona due casette in legno

(Porto Viro, 28ZennaroLegnami Dicembre 2015)La Zennaro Giuseppe Legnami in occasione dell’intenso  calendario eventi natalizi ha donato due casette in legno al comune di Porto Viro da utilizzare per le attività a benefici o della comunità. Un gesto di solidarietà quello dei fratelli Mauro e Damiano Zennaro dopo il salto di qualità dell’azienda che di fatto è diventata una 2.0 di terza generazione.

Un traguardo raggiunto dalla Zennaro Giuseppe Legnami, in seguito al trampolino di lancio del progetto di valenza nazionale delle due case benessere realizzate circa un anno fa a Porto Viro, ovvero due abitazioni passive realizzate in sinergia con altre due aziende, ognuna per la propria competenza, in cui la tecnologia permetterà significativi abbattiIMG-20151217-WA0009menti dei consumi energetici, attraverso un monitoraggio attento delle due abitazioni.

Un 2.0 incentrato sulla cura e attenzione artigianale dei processi organizzativi che attraverso la tecnologia innovativa permettono di ottenere prodotti in legno di eccellenza. Un sistema che ha segnato il salto di qualità dalla semplice costruzione di case alla capacità di poter costruire edifici importanti  partecipando a bandi pubblici per la realizzazione di asili e scuole.”Investire, innovarsi e non fermarsi mai “ è il motto dell’amministratore unico Mauro Zennaro.

Un’azienda di terza generazione perché fondata dal padre Giuseppe nel 1968 a Cavanella D’Adige, per  essere attualmente guidata dai fratelli Mauro e Damiano, che dal 2003 ne hanno spostato la sede nella zona industriale di Porto Viro e registra tra il personale in organico il valore aggiunto dei figli e dei nipoti.

Un’azienda sana, in rete con il territorio e sede di stage-ha commentato in merito il sindaco Thomas Giacon- Una ditta da prendere come esempio per sobrietà e professionalità, che nel tempo è riuscita piano piano e con tanti sacrifici, guadagnarsi la stima e la fiducia del mercato e dei propri clienti, che naturalmente ringrazio a nome di tutta la Città di Porto viro per la donazione fatta”.

Guendalina Ferro

Servizio Informazione Comune di Porto Viro
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici