Letteratura di montagna e di collina-Un tema insolito, ma apprezzato, per la Notte Bianca delle biblioteche.

ROSOLINA-(RO)-Venerdì 9 settembre si è svolta la 12esima edizione della notte Bianca delle biblioteche, che coinvolge, con eventi serali, tutte le biblioteche della provincia di Rovigo.

Quest’anno il tema proposto è stato decisamente inusuale per il nostro territorio: “letteratura di montagna e di collina”.

Loreo ha accettato questa sfida e ha deciso di mettere in luce i “monti” che esistono sulla propria area e su quelle di alcuni paesi limitrofi, ovvero le dune fossili. E’ nata così la collaborazione con l’associazione Le Dune-parco archeologico di Porto Viro, per far conoscere questo ambiente ai più piccoli, insieme alle leggende e alle consuetudini popolari che lo caratterizzano. Dismo Milani, responsabile del parco, ha fatto entrare bambini e adulti presenti nella magia delle dune fossili, della loro flora e fauna. “E’ sempre importante, a mio avviso, insegnare alle nuove generazioni quanto sia prezioso il luogo dove viviamo e quante tradizioni contenga” ha detto Sara Forzato, responsabile della biblioteca.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici