A scuola di Umanità

(PortIMG-20160318-WA0008o Viro, 18 Marzo 2016) “A scuola di umanità” è stato il tema della lezione civica tenuta venerdì 18 Marzo in sala Eracle dal comandanteIMG-20160318-WA0006 della stazione dei carabinieri di Porto Viro Emanuele Salvagnin agli studenti dell’istituto comprensivo diretto da Giovanni Beltrame, del centro professionale Enaip  diretto da Giovanni Amidei e dell’istituto superiore C.Colombo di Porto Viro, seguito dalla responsabile Daniela Boscolo.”Una lezione sui diritti umani che stanno alla base di una convivenza comune fondata sulla libertà, la giustizia e la pace. –ha deIMG-20160318-WA0009tto nell’avvio della mattinata il consigliere con delega alla scuola Rita Ferrari -.Termini che rientrano nell’ampio progetto IMG-20160318-WA0011nazionale “Pace fraternità e dialogo”che abbiamo promosso come amministrazione comunale in tutte le scuole di Porto Viro con la collaborazione dei docenti. Una lezione di educazione civica per voi ragazzi che rappresentate il futuro di domani. Una fotografia del valore dei diritti umani anche a livello internazionale, attraverso ciò che rappresenta il maresciallo dei carabinieri  Emanuele Salvagnin con il suo bagaglio esperienziale di missioni di pace all’estero nel far parte della forza armata  addestrata per fornire un contributo strategico e tattico nelle operazioni di pace”.

Nella sIMG-20160318-WA0007ua relazione il comandante Salvagnin ha fatto un excursus storico  di come si è arrivati ad oggi a ciò che regola i diritti umani a IMG-20160318-WA0013livello nazionale ed internazionale .”Regole che stanno alla base  di una lezione di pace a chilometri 0 -ha commentato Luciana Milani, vice preside dell’istituto comprensivo di Porto Viro-“ che ha invitato gli alunni a stare bene con le persone con cui convivono tutti i giorni abitualmente  senza creare muri che chiudono le relazioni”.

(Guendalina Ferro-servizio informazione del comune di Porto Viro) riproduzione riservata

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici