Buon Natale!

L’ABBRACCIO E LE LACRIME DI GIOIA DI ROBERTO MANCINI E GIANLUCA VIALLI IN UN MURALE PER IL BOCAR JUNIORS DI ADRIA.

ROVIGO-Tra le (tante) immagini del recentissimo Campionato Europeo di calcio, una su tutte rimarrà impressa nel cuore e nei ricordi di tutti: l’abbraccio tra Roberto Mancini e Gianluca Vialli, dopo la parata decisiva di Donnarumma che ci ha incoronati vincitori allo Stadio di Wembley. In quell’abbraccio c’erano gioia, rabbia, riscatto e rinascita: la gioia di un europeo appena vinto, dopo quello ormai sbiadito del lontano 1968, la rabbia per un destino avverso che non ci voleva campioni, il riscatto di una nazione tra le prime ad essere piegate da un virus sconosciuto e terribile, la rinascita di un movimento calcistico che fino a pochi anni fa sembrava essersi smarrito.

La curatrice di Wallabe, Federica Sansoni, ha ritenuto che la bellezza, la potenza emozionale di quel gesto andasse preservata e convogliata in un progetto artistico. Da qui è nata l’opera realizzata da uno degli “ideatori” della Street Art italiana, Ozmo, sulle pareti dello stadio Bressan di Adria. Formatosi all’Accademia di Belle Arti di Firenze, negli anni Novanta, Ozmo si concentra sulla pittura e sul writing. Poi, nel 2001, si trasferisce a Milano e, insieme a un piccolo gruppo di amici, getta le basi per quella che sarebbe diventata la Street Art italiana, di cui è uno degli indiscussi pionieri.

Ozmo ha realizzato interventi di arte pubblica monumentale nelle più importanti capitali dell’arte contemporanea e urbana in Italia e all’estero, tra cui San Francisco, New York, Miami, Atlanta, Chicago, Londra, Berlino, Parigi, Shanghai, Mosca, Saõ Paulo, Fortaleza, La Habana, Capo Verde, Lugano, Beirut, Tunisi, Milano, Roma, Ancona, Palermo, Bari, Torino. Il progetto nasce in collaborazione con l’ASD Bocar Juniors di Adria, che ha trovato entusiasmo e sostegno nel suo Presidente Tito Franzolin, e con il Panathlon Club.Il fotografo di fama internazionale Mattia Zoppellaro, che ha ritratto, tra gli altri, gli U2, Lou Reed, Patti Smith e i Depeche Mode e collaborato con numerose riviste di prestigio come Rolling Stone, Vanity Fair, GQ, ha creduto nel progetto di Wallabe. Le foto che ritraggono l’opera e l’artista hanno infatti la sua firma.

WALLABE è un’associazione culturale senza scopo di lucro che realizza progetti di rigenerazione urbana e riqualificazione del territorio attraverso il linguaggio dell’arte, in questo caso della street art. L’associazione unisce curatori, esperti di comunicazione nel mondo dell’arte e del city branding, designer e architetti, con la mission permettere alle comunità locali di riflettere sull’importanza del ruolo attivo dei cittadini nei processi che condizionano la qualità dell’ambiente in cui viviamo. L’approccio proposto combina innovazione, cultura e tecnologia e si concretizza attraverso la realizzazione di opere di street art e, quando possibile, l’utilizzo di prodotti (nanotecnologie) mangia-smog. I progetti che WALLABE realizza aspirano ad essere momenti di riflessione, di condivisione e di connessione tra i diversi portatori di interesse di uno spazio vissuto da tutti (la città), spesso non consapevoli dell’importanza dei gesti di ogni giorno.

BOCAR JUNIOR S.S.D. – Società Sportiva che pone i giovani al centro del proprio lavoro, facendo in modo che possano esprimere la loro massima potenzialità, divertendosi e seguendo metodi e allenamenti adeguati all’età e alle loro predisposizioni. La passione è essere il comune denominatore di tutti gli addetti. La formazione dei giovani calciatori avviene attraverso un percorso tecnico ed educativo, nel rispetto dei princìpi e di una programmazione tecnica di alto livello. Lo staff tecnico di Bocar Junior infatti è molto attento e preparato, cosa fondamentale per la formazione del giovane calciatore sin dai primi anni di attività. Bocar Juniors rientra nel Programma di Sviluppo Territoriale, un progetto rivolto alle Scuole Calcio Èlite che si distinguono per la progettualità e la professionalità dello staff tecnico. In questo contesto è stato scelto Bocar Juniors anche per la sua dotazione infrastrutturale avanzata e l’impegno costante nella crescita.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    13
    Shares
  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...