Offese sessiste con scritte ingiuriose nei confronti della candidata sindaco Valeria Mantovan.

PORTO VIRO-MARIALAURA TESSARIN-Assessore alle Politiche della Disabilità esprime solidarietà alla candidata a sindaco VALERIA MANTOVAN, purtroppo denigrata e offesa con parole indicibili e irripetibili.

Nel giro di un paio di giorni mi ritrovo a dover rilasciare dichiarazioni per la seconda volta per difendere donne umiliate e offese, ed esprimo tutta la mia solidarietà a Valeria Mantovan per l’accaduto. Lo faccio come assessore alle pari opportunità, come femminista, ma anche come amica di Valeria perché ci sono argomenti in cui la politica non può dividere ma anzi deve trovare il modo di unire. Conosco bene Valeria, e so di tutte le difficoltà che ha trovato nel suo percorso politico che l’hanno costretta più di una volta quasi a giustificarsi per la sua immagine, dovendo dimostrare con ancora più forza di valere di e essere all’altezza del suo ruolo. Ecco a cosa servono le pari opportunità, soprattutto la loro divulgazione nelle scuole, ad intervenire sulla cultura dei giovanissimi affinché possano diventare donne e uomini consapevoli del valore della diversità e del rispetto dell’altro, e per evitare che possano accadere episodi del genere. Faccio a Valeria un grandissimo in bocca al lupo per la sua campagna elettorale, perché al di là delle scelte politiche per quanto mi riguarda la stima e l’amicizia non cambiano. E soprattutto, possa essere questo breve comunicato un megafono che faccia risuonare non solo la mia voce di solidarietà, ma anche le voci di tutte le donne e gli uomini della lista civica Maura Veronese.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici