Buon Natale!

Un successo la prova pratica della palestra digitale di Baricetta.

ADRIA-Assessore Andrea Micheletti-Grande entusiasmo ieri pomeriggio per la terza attività di mappatura promossa dall’Università Iuav di Venezia, svoltasi presso la scuola primaria “M. Teresa di Calcutta” di Baricetta, sede di una delle Palestre Digitali del progetto “Urban Digital Center – InnovationLab” presenti nel territorio comunale di Adria.

L’evento, il primo ad essere svolto in presenza, si è collocato all’interno del percorso di animazione territoriale sugli SDGs dell’Agenda 2030 dell’Onu e ha posto l’attenzione sull’obiettivo 2, che ha come intento il metter fine alla fame, garantire la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile.

Durante l’incontro, al quale hanno partecipato l’assessore Andrea Micheletti, il consigliere  Federico Paralovo, ed alcuni componenti dell’Associazione “La matita di Teresa” con la presidente Eva Sprocatti, è stata presentata la WebApp relativa alla percezione cittadina rispetto ai temi dello spreco alimentare: un semplice questionario online nel quale è stato chiesto di rispondere a domande riguardanti le dinamiche di contrasto allo spreco di cibo e le abitudini alimentari che si sono sviluppate all’interno delle città di Rovigo, Adria e Villadose. “I Centri P3@-Palestre Digitali, collocati nell’ambito dei Comuni di Rovigo, Adria e Villadose, rappresentano 11 antenne sul territorio create proprio per la rilevazione dei fabbisogni , nonchè punto di contatto con la cittadinanza per fornire servizi, assistenza, formazione e informazione”-dichiara l’assessore Micheletti-Svolgono una funzione attiva nella condivisione degli eventi e degli incontri informativi che trovano spazio presso l’InnovationLab di Rovigo, rendendosi portavoce delle esigenze registrate e promotori delle diverse iniziative locali, in collaborazione con le associazioni del territorio”.

L’obiettivo prefissato è di sviluppare attraverso questi spazi un senso di appartenenza a una comunità, mirando al potenziamento del coinvolgimento della popolazione delle frazioni in forma aggregata, unito al contributo collaborativo della partnership attivata. “Quello di ieri è stato solo il primo di molti altri appuntamenti programmati in presenza, tutti con lo scopo di invitare i cittadini ad essere protagonisti del cambiamento sociale, digitale e comunitario”-informa il consigliere Paralovo- Per dare il proprio contributo all’iniziativa, si può compilare il questionario presente al seguente link o scansionare il QRCode seguente. Link alla WebApp https://bit.ly/3v58J7o

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...