Porto Viro-AL VIA AIOP GIOVANI ON TOUR

Ha preso il via questa mattina alla  casa di cura “Madonna della Salute” il ciclo di visite di Aiopgiovani alle strutture sanitarie regionali associate. Obiettivo: formare i dirigenti di domani   

PORTO VIRO, AL VIA AIOP GIOVANI ON TOUR

La presidente Puntin: “Abbiamo scelto di iniziare in provincia di Rovigo, unico caso in Veneto in cui il Cup raggruppa tutte le strutture sanitarie della provincia”. 

Porto Viro 26 novembre 2015  – E’ iniziato questa mattina con la visita della casa di cura “Madonna della salute” di Porto Viro il tour  di Aiop giovani nelle case di cura private della regione. “Visiteremo tutte e 20 le case di cura associate ad Aiop veneto (Associazione italiana ospedalità privata) – ha spiegato la presidente del gruppo giovani dell’associazione, Francesca Puntin –  ed abbiamo scelto  di iniziare con la provincia di Rovigo che è l’unico caso in regione dove il Cup  raggruppa tutte le strutture sanitarie che operano sul territorio”. “La Madonna della salute, che nei giorni scorsi ha festeggiato i 60 anni dalla sua fondazione – ha ricordato l’ad Stefano Mazuccato – è ben felice di ospitare iniziative come queste, che hanno l’obiettivo di formare i futuri dirigenti delle strutture sanitarie  presenti in regione”. Il programma del tour ha previsto  infatti, accanto alla visita dei reparti e dei servizi della casa di cura, un momento formativo incentrato sulle novità connesse all’introduzione dell’impegnativa dematerializzata  e  al sistema di prenotazioni per classi di priorità. Nel pomeriggio la delegazione dei giovani si è spostata nel capoluogo per la visita della casa di cura “Città di Rovigo”.
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici