Buoni i riscontri per il progetto Adria Bella”.

ADRIA-Assessore Sandra Moda-Si è concluso con buoni riscontri  ADRIA BELLA. 

Una progettualità che ha coinvolto dodici persone del territorio adriese, attraverso l’ufficio Servizi Sociali che ha pianificato i turni in modo operativo  ed efficace, per il miglioramento del decoro urbano nel centro cittadino. “Il progetto, spiega l’assessore Moda, è stato concepito nell’ottica di un inserimento attivo di persone con fragilità inteso in senso lato. Un’iniziativa che  ha avuto un grande riscontro da parte della comunità, che ne ha apprezzato l’utilità, la metodologia  e i risultati estetici -rende noto l’assessore Moda-

Ringrazio pertanto il dirigente e gli uffici comunali per la collaborazione e il lavoro svolto per la buona riuscita del progetto, e un ringraziamento  va alla cooperativa Blife, che ha gestito l’operatività con la presenza di un tutor. “Un’ esperienza da ripetere, aggiunge Moda, in quanto  scardina un concetto di mero assistenzialismo, integrando una partecipazione attiva della persona nella vita sociale. E’ stato un progetto valido,  in quanto alcuni comuni limitrofi, hanno chiesto informazioni sull’operatività, per poterlo replicare sul proprio territorio”.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici