Nuoto:i risultati delle ragazze che si allenano nella piscina di Porto Viro.

Progressi per le nuotatrici di categoria. Ha avuto luogo a Padova, sabato 14 gennaio, la prima giornata di attività interzona di categoria: manifestazione valida per ottenere i tempi limite necessari per partecipare ai campionati nazionali primaverili alla quale hanno partecipato quattro ragazze del gruppo Adria nuoto che si allenano nella piscina di Porto Viro. Si parte con la gara dei 100 stile libero nel quale scende in acqua Waria Veronese che gestisce intelligentemente la distanza e tocca il muretto in 1’05″‘, ottimo tempo e nuovo personale. Si prosegue con Emma Mancin e Giada Mazzucco che affrontano nella medesima batteria i 100 metri rana: Emma dimostra di essere in forma fermando ii crono in 1’29″2 e Giada la segue con 1’36″2, le due compagne di allenamento escono dalla vasca soddisfatte del proprio personal best. Giusto ii tempo di riposare qualche minuto e per Emma è la volta dei 200 misti, distanza ideale per testare in modo completo l’atleta. La ragazza spinge forte sin dall’inizio e nonostante un leggero calo nella frazione a rana tocca in 2’50″5 abbassando il personale conquistato un mese prima.

La manifestazione continua con i 50 stile libero dove Giulia Broggio e l’amica Waria Veronese con grinta e concentrazione toccano la parete rispettivamente in 31 “8 e 30″7, limando ancora ii proprio personale. La giornata per le compagne di squadra si conclude con la distanza dei 50 rana dove Giada percorre velocemente le due vasche e 44″6 è ii nuovo tempo da superare. Prossimo appuntamento a Stra (VE) ii 22 gennaio.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici