Buon Natale!

Riecco, finalmente, il bookcrossing.

Adria-Assessore Andrea Micheletti-E’ ripartito dall’atrio delle sede del municipio  il  bookcrossing, un servizio rivolto alla cittadinanza  che prevede lo scambio di libri, nel luogo di passaggio di palazzo Tassoni.

L’iniziativa, sospesa per l’emergenza sanitaria, era partita a settembre 2019 in seguito  alla presentazione del progetto “Post-book lettura collaudata” da parte delle associazioni La tartaruga e la formica, Incipit.ve, Club del libro Librer-via! e in un secondo momento aveva  registrato la collaborazione  dell’associazione Mosaico Friends.

“Un progetto aperto alla  partecipativa attiva  con nuove realtà associative, con lo scopo di  facilitare la libera circolazione dei libri tra i cittadini, e inserito  come proposta culturale nel patto della lettura. Uno strumento di governance delle politiche di promozione del libro e della lettura, nato nella città etrusca in seguito alla certificazione Adria:città che legge, conferita dal Cepell, (l’istituto autonomo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Mibact), alla città polesana ” -rende noto l’assessore Andrea Micheletti- Il servizio, che prima del Covid aveva registrato consensi positivi tra la cittadinanza per il  numero significativo dei libri scambiati,  sarà nuovamente accessibile nei normali orari di apertura al pubblico della sede municipale (9-12.30), nel rispetto delle regole previste per l’accesso allo stabile”

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...