Buon Natale!

ROVIGO-Softball serie A2: le rossoblù perdono il derby contro il Padova.

Softball serie A2: non passa il Rovigo in campo padovano, perdendo entrambe le gare in programma davvero di misura. 5 a 3 il punteggio a favore del Padova in gara uno e in gara due sono sempre le padovane ad ottenere il successo, di un punto, all’ultimo inning (10 a 9 il punteggio finale). Ottima, al di là del risultato, la prestazione in campo delle giovanissime rossoblù, che anche se decimate da infortuni e assenze, escono dal campo a testa alta.

Gara 1 Rovigo 0 0 1 1 0 0 1 = 3/ Padova 1 0 2 2 0 0  = 5
Prima gara decisamente equilibrata, ma ad avere la meglio è l’attacco avversario mentre le rodigine faticano un po’ troppo nel box di battuta non riuscendo a realizzare punti importanti e lasciando troppi corridori in base. La differenza valide, in realtà, tra le due squadre è di una sola battuta in più per il Padova, che riesce però a portare a punto i suoi corridori. Parte subito in vantaggio l Padova, che segna il suo primo punto la prima ripresa mentre il Rovigo passerà per la prima volta sul piatto di casa base solo al terzo inning. Un inning, però, dove il Padova reagisce ed allunga immediatamente segnando altri due punti sul tabellone, e lo stesso ripete nell’inning successivo allungando ulteriormente il distacco, anche grazie ad un errore della difesa rodigina. Le rossoblù invece, portano a casa solo un altro punto al quarto, e uno al settimo inning, non sufficienti per raggiungere e superare il Padova, che vince una gara equilibrata contro le rodigine per 5 a 3. Da segnalare per le rodigine in attacco il 2 su 3 di Masiero, e il lunghissimo triplo in fondo al campo di Mutombo.

Gara 2 Rovigo 4 0 0 1 0 3 1 = 9/Padova 1 2 0 1 1 4 1 = 10
Parte equilibrata anche la seconda gara di giornata, ma un arbitraggio con scelte alquanto discutibili scalda gli animi sia da una parte che dall’altra anche se a pagare, in agitazione, è il Rovigo. Un arbitraggio che, purtroppo, rovina il clima in campo che fino a quel momento, nonostante la normale rivalità fra le squadre, era stato sereno ed equilibrato. Rovigo comincia subito alla grande, portando a casa 4 punti nella prima ripresa, ma poi si blocca e durante il secondo e terzo inning non riesce a concretizzare. Padova, invece, parte in sordina ma comincia piano piano a recuperare terreno nei confronti delle rossoblù che restano comunque in vantaggio fino al quinto inning, dove il Padova ottiene il pareggio. Dall’inning successivo la gara cambia volto. Rovigo segna tre punti, ma Padova quattro. Il Rovigo ne segna un altro all’ultimo inning e la partita torna in parità ma manca ancora un attacco, quello padovano che segna un punto sufficiente a chiudere la gara. Rammarico per un confronto tra le due squadre che poteva, al di là del risultato, essere giocato più serenamente. Da segnalare comunque in positivo per le rossoblù le dieci valide messe a segno, tra le quali un 2 su 4 di Pasqualini e Gregnanin. Roster: Avazi, Boldrin R., Boldrin D., Bolognini, Casonato, Gori, Gregnanin, Maggiore, Masiero, Mutombo, Pasqualini, Russo, Sacchetto

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...